Quantcast

Gli auguri del sindaco di Sorrento Massimo Coppola a Peppe Aiello “La Penisola Sorrentina comincia da Vico Equense”

Gli auguri del sindaco di Sorrento al nuovo primo cittadino di Vico Equense. Anche il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, si è recato a Vico Equense per seguire in diretta i risultati dello spoglio che ha decretato Peppe Aiello il nuovo primo cittadino della città.

Gli auguri del sindaco di Sorrento al nuovo primo cittadino di Vico Equense

“Con il rispetto dei vicani, perché il paese è dei paesani, non sono salito su palchi, non ho fatto comizi. Ho testimoniato un’amicizia ed una comunanza con il rispetto degli avversari e con il rispetto della popolazione di Vico Equense – ci ha detto -. Quello che posso dire è che abbiamo messo l’ultimo anello, l’anello mancante: siamo al completo, possiamo andare avanti con i discorsi di unità e collaborazione tra i comuni della penisola. C’è grande amicizia, grande comunanza di intenti”.

“Tanti auguri al sindaco Peppe Aiello, amico, persona buona, uomo onesto, perbene, amministratore esperto farà il bene di Vico Equense. Un plauso agli avversari, che hanno tenuto botta fino all’ultimo minuto – ha continuato -. Ripeto, sono qui con il rispetto che si deve quando si va in casa d’altri. Io ho avuto rispetto in casa d’altri, non ho fatto comizi, questo ci tengo a dirlo”.

“Vico Equense è cruciale: quanto si parla di Penisola Sorrentina non si può non parlare anche di Vico Equense, la Penisola Sorrentina comincia a Vico Equense”, ha terminato Massimo Coppola.

Commenti

Translate »