Quantcast

G20 per l’innovazione: a Sorrento si ferma anche il mercato settimanale

Più informazioni su

    Niente mercato settimanale martedì prossimo a Sorrento. Lo prevede un’ordinanza del dirigente del Comune di Sorrento, Alfonso Donadio. Decisione sempre legata allo svolgimento in città del G20 del Commercio nei giorni di lunedì e martedì.

    “La Questura di Napoli – commissariato di Pubblica Sicurezza Sorrento – con nota del 30/09/2021 acquisita al protocollo dell’Ente in data 01/10/2021, successivamente confermata dalla disposizione del questore di Napoli del 5/10/2021 – si legge nell’ordinanza – ha istituito un’apposita zona rossa dalle ore 7 del giorno 11 ottobre 2021 alle ore 19 del 12 ottobre 2021, interdetta sia ai veicoli che ai pedoni non autorizzati, al fine di assicurare la vigilanza dei luoghi in cui si svolgerà la riunione Ministeriale Commercio Internazionale G20”.

    Il commissariato della Polizia di Stato di Sorrento, al fine di regolare il traffico veicolare in prossimità della zona rossa, ha ritenuto doveroso, tra l’altro, che il Comune sospendesse tutte quelle attività commerciali che potessero creare ingorghi nella circolazione. Pertanto il dirigente dispone “la sospensione dell’attività mercatale per il giorno 12 ottobre 2021 e lo spostamento del mercato, quale recupero nei pomeriggi del 19 e 26 ottobre, entro e non oltre le ore 17:30, intendendosi cosi che l’attività mercatale in queste due date sarà svolta per l’intera giornata, ovvero fino alle 17:30”.

    Novità, infine, anche sul fronte dell’occupazione del suolo pubblico che sarà temporaneamente sospesa dalle ore 7 del 9 ottobre, alle ore 19 del 12 ottobre, agli esercizi commerciali situati in piazza Sant’Antonino, via Luigi De Maio, via San Francesco, via Vittorio Veneto, piazza Vittoria, via Marina Grande fino all’altezza dell’hotel Regina.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »