Quantcast

Fatti e Misfatti. Ravello: da proprietà pubblica a utilizzo privato

Fatti e Misfatti. Ravello: da proprietà pubblica a utilizzo privato! A pochi giorni dalla elezione a sindaco di Ravello di Paolo Vuilleumier, uno dei fratelli fa raccolta di olive in proprietà comunale.

I FATTI!

Comando della Polizia Municipale
Con nota 9395/2021 il Comandante della Polizia Municipale Giuseppe De Stefano a seguito di un sopralluogo dei tecnici del settore Viabilità e Trasporti richiedeva all’Amministrazione Provinciale di Salerno la cessione del relitto stradale di circa 100 mq nei pressi della “Galleria Nuova” ubicata sulla Strada Provinciale SP1 da destinare a stazione dei bus di linea e dei bus turistici per consentire l’arrivo e la salita dei passeggeri in totale sicurezza e per evitare ogni intralcio sulla Strada Provinciale per un importo di € 11.356,00 pari ad un credito derivante dalla anticipazione da parte del Comune dalla spesa occorsa per la sistemazione della illuminazione della Galleria Nuova di competenza della Provincia.

Provincia di Salerno
Con nota 9509 del 7/7/2021 il dirigente del settore Viabilità e Trasporti della Provincia di Salerno dott. Domenico Ranesi una volta individuato il bene provinciale esprimeva il proprio NULLA OSTA, per quanto di competenza, alla cessione del terreno con compensazione dell’intero credito vantato dal Comune di Ravello.

Comune di Ravello
Con Deliberazione 73 del 7/7/21 la Giunta Comunale presieduta dal sindaco Salvatore Di Martino prendeva atto della nota del Responsabile della Polizia locale e della volontà della Provincia di cedere il terreno per creare una piazzola di stazionamento di bus di linea e di bus turistici per consentire il flusso di passeggeri in totale sicurezza come sollecitato da una nota della SITA che denunciava la scarsa sicurezza del carico e scarico dei passeggeri all’attuale capolinea di Largo Boccaccio e chiedeva al Comune di individuare una più consona soluzione proprio nei pressi della “Galleria Nuova”.
Nella seduta consiliare del 2/9/21 il Sindaco Salvatore Di Martino relazionava sull’argomento evidenziando che la Provincia di Salerno aveva accolto positivamente la richiesta del Comune di Ravello tendente ad acquisire jl relitto stradale strategico per la soluzione delle problematiche emerse all’indomani dell’apertura della Rampa Auditorium e e veniva approvata la proposta avente ad oggetto: Acquisizione della piazzola, derivante da relitto stradale, di circa mq 100 antistante la Galleria Nuova ubicata lungo la strada Provinciale SP1 a compensazione col credito vantato dal Comune di Ravello nei confronti dell’Amministrazione Provinciale

I MISFATTI!

Il 13 ottobre a pochi giorni dalle elezioni comunali di Ravello conclusesi con la nomina di Paolo Vuilleumier a Sindaco, uno dei fratelli del neo sindaco ha ben pensato da subito di “raccoglierne i frutti” nella stessa piazzola da poco più di un mese di proprietà del Comune.
Tanto emerge dalla relazione di servizio a firma del comandante della Polizia Municipale recatosi sui luoghi!
Ad oggi sparite le olive e rimossa l’indicazione che il terreno è di proprietà comunale!

Commenti

Translate »