Quantcast

Costiera Amalfitana, turismo in chiave sostenibile per attrarre il pubblico tedesco

ENIT Francoforte ha organizzato, in collaborazione con Forum Anders Reisen e il Distretto Turistico Costa d’Amalfi, un press trip con otto giornalisti tedeschi di testate di spicco

La Costiera Amalfitana si sta riposizionando in chiave sostenibile per attrarre il pubblico tedesco anche nelle zone interne e ridistribuire meglio i flussi turistici. ENIT Francoforte ha organizzato, in collaborazione con forum anders reisen e il Distretto Turistico Costa d’Amalfi, un press trip con otto giornalisti tedeschi di testate di spicco tra cui Spiegel Online, Tagesspiegel, Tageszeitung, e di riviste di settore come Touristik Aktuell e TRVL Counter.
Forum Anders Reisen è una delle principali associazioni nel campo del turismo sostenibile con circa 140 associati e in questo progetto supporta nel comunicare, promuovere e commercializzare in Germania le nuove opportunità di turismo verde in Costiera, con mezzi di trasporto ecologici e il rafforzamento delle piccole imprese locali.
Dalla zip line di Furore alla degustazione di olio biologico, alla produzione del limoncello e della colatura di alici di Cetara, passando per il sentiero degli Dei e la Valle delle Ferriere, i borghi di Scala, Praiano, Minori e Positano, nonché le visite al Museo Archeologico Romano Santa Maria Assunta, alle ceramiche di Vietri e alla splendida Villa Rufolo di Ravello, i giornalisti stranieri hanno potuto scoprire una Costiera multiforme e in parte inedita. Non sono state tralasciate le prelibatezze locali, coinvolgendo gli ospiti in cooking class.
Durante il tour e nel corso di una conferenza stampa di lancio del progetto presso gli Antichi Arsenali della Repubblica di Amalfi i giornalisti tedeschi hanno incontrato amministratori e imprenditori locali che hanno fatto di questa scelta ecologica e sostenibile il loro credo.

Costiera Amalfitana, turismo in chiave sostenibile per attrarre il pubblico tedesco

Ricordiamo che dal 13 al 17 settembre 2021 sono già  ospitati alcuni membri della press tedesca che hanno avuto modo di toccare con mano le esperienze legate al turismo sostenibile in Costiera d’Amalfi.

Dal 25 al 29 ottobre, invece, verranno ospitati i tour operator, membri del Forum Anders Reisen, in un workshop educativo dove avranno modo di incontrare direttamente gli operatori locali del turismo sostenibile per poi proporre le varie attività ai propri clienti. Il trend legato ai viaggi sostenibili troverà una nuova spinta dopo la pandemia.

Commenti

Translate »