Quantcast

Circumvesuviana, dal treno nuovo non si vede l’esterno: turisti per Sorrento disorientati

Ecco l’ultima esperienza relativa alla Circumvesuviana, il treno che collega Castellammare, Napoli e i paesi vesuviani alla penisola sorrentina e Sorrento. Il problema riguarda proprio la città del Tasso, ed è una vicenda messa in luce dalla pagina Facebook “Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti”. Il treno nuovo diretto a Sorrento pare abbia portato non pochi problemi ai pendolari, tra cui molti turisti che non riconoscevano la propria stazione di destinazione a causa della scarsa visibilità delle vetrate del treno.

“Sabato ho preso un treno della vesuviana direzione Sorrento che aveva ai vetri dei finestrini un retino puntinato che impediva la vista. Il treno era pieno di turisti, fuori c’era il sole e noi passeggeri non vedevamo niente. Ad ogni fermata qualcuno si affacciava fuori per vedere che fermata era. Perché? Sadismo? Una prova di resistenza? Rendere ancora più piacevole l’arrivo a Sorrento? – ha commentato il viaggiatore”.

Commenti

Translate »