Quantcast

Castellammare di Stabia / Torre del Greco, Polizia smantella giro di usura

Castellammare di Stabia ( Napoli )  – «La lotta alla criminalità nella città e nella provincia di Napoli non conosce tregua. Prendendo atto della brillante operazione della Polizia di Stato di Torre del Greco che ha smantellato un gruppo criminale dedito all’usura nella città corallina si rafforza il nostro invito alle vittime di usura e di estorsione a denunciare. È sempre più forte l’invito ad avere fiducia nelle Forze dell’ordine e nella magistratura che possono liberare in modo definito e sicuro tutti coloro attualmente sono ancora oppressi sotto il peso della camorra e degli usurai». Così il presidente del Circolo della Legalità e di SOS Impresa Luigi Cuomo dopo gli 11 arresti a Torre del Greco effettuati dal locale Commissariato. «L’operazione è stata possibile, secondo quello che riporta la stampa, soprattutto grazie alla denuncia di una delle vittime, titolare di una panetteria – spiega Cuomo -. Quest’ultima per due anni è stata costretta a subire le pressioni della criminalità dopo aver chiesto loro del denaro in un periodo di crisi economica. Una concessione che si è tramutata in incubo per la donna che, dopo richieste spropositate e intimidazioni, ha deciso di affidarsi alle forze dell’ordine. Oggi i suoi aguzzini sono in carcere e anche a Torre del Greco si respira un’aria diversa».

«Il fenomeno dell’usura è radicato nel territorio vesuviano e stabiese. Sos Impresa è da sempre in prima linea per contrastare questa attività criminale che rovina la vita di intere famiglie e imprenditori che, spinti dalla crisi, provano ad affidarsi a finti benefattori. Grazie, quindi, alla Polizia di Stato per aver fatto pulizia e bisogna lodare anche il coraggio e il senso di libertà e di dignità della donna che ha permesso, con la sua denuncia, gli arresti. Ed è per questo che il suo esempio deve essere un esempio virtuoso: la denuncia è l’unica arma per liberarsi dalle pressioni della criminalità. In tutti i nostri territori ci sono centinaia di imprenditori vittime di estorsori e usurai ma oggi è il momento migliore per dire basta. Le opportunità e le convenienze per tornare a vivere liberamente ci sono e bisogna coglierle. Nessuno rimarrà solo: SOS Impresa è da sempre al fianco di chi decide di rialzare la testa e affidarsi completamente alla giustizia e alle forze dell’ordine» conclude Luigi Cuomo.

Commenti

Translate »