Quantcast

Castellammare di Stabia: carabinieri organizzano posti di controllo alla ricerca di armi e droga, arrestata coppia incensurata

Castellammare di Stabia: carabinieri organizzano posti di controllo alla ricerca di armi e droga, arrestato un 46enne incensurato e denunciata sua moglie.

“Il Mattino” riporta la notizia di un’operazione da parte dei carabinieri del comune di Castellammare di Stabia, che avrebbe portato  all’arresto di un uomo, 46enne incensurato ed insospettabile, con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni. Sembrerebbe infatti che, grazie ai posti di controllo e perquisizioni domiciliari attuati dalle forze dell’ordine, sia stata rinvenuta in un’abitazione nel centro antico, nella quale abitavano l’uomo e sua moglie, una pistola marca Beretta con matricola punzonata e 23 munizioni calibro 9. Anche la moglie del 46enne, anch’essa incensurata, sarebbe stata denunciata successivamente a questi ritrovamenti nell’abitazione, entrambi dovranno infatti rispondere alle accuse di detenzione di armi e munizioni. Sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati, in un’area comune di uno stabile di via Traversa Lattaro, anche 125 grammi di cocaina, hashish e marijuana suddivisi in dosi, dunque già pronti per essere venduti.

Commenti

Translate »