Quantcast

ANDREA BRANZI. METROPOLI LATINA. Mostra al Parco Archeologico di Pompei

Più informazioni su

Articolo aggiornato dagli inviati di Positanonews con foto, video e interviste.

Generico ottobre 2021

Altri video sul canale Positanonews Youtube

Metropoli Latina di Andrea Branzi, Casa del Triclinio all’aperto, Pompei

Frammenti di paesaggi onirici, voci e suoni della vita domestica e privata, del mondo agreste e contadino riempiranno di rimandi al passato e suggestioni moderne gli ambienti della casa del Triclinio all’aperto di Pompei. Un percorso espositivo plurisensoriale che esplora la domus pompeiana nella sua dimensione intima, tragica e contemporanea, attraverso modelli architettonici, una grande opera pannello e un’installazione sonora con la voce dell’attore Alessandro Preziosi.

L’esposizione costituisce la mostra personale Metropoli Latina di Andrea Branzi, una delle più importanti figure del design e dell’architettura italiane dagli anni sessanta ad oggi, allestita fino al 30 novembre 2021 negli spazi interni ed esterni della casa del Tricilinio all’aperto.

Realizzata su un progetto ideato dallo Studio Andrea Branzi e prodotta grazie al supporto di Friedman Benda Gallery, New York, rientra nel programma del Parco Archeologico di Pompei “Pompeii Commitment. Materie archeologiche”, in collaborazione con il Festival del Paesaggio, ed è a cura di Gianluca Riccio e Arianna Rosica con lo Studio Andrea Branzi.

Dal 14 Ottobre 2021 al 30 Novembre 2021  POMPEI | NAPOLI

LUOGO: Casa del Triclinio all’aperto

INDIRIZZO: Piazza Anfiteatro

TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39 081 8575 347

E-MAIL INFO: pompei.info@beniculturali.it

SITO UFFICIALE: http://www.pompeiisites.org

Andrea Branzi (Firenze, 30 novembre 1938) è un architetto, designer e accademico italiano.

Fondatore, assieme a Paolo Deganello, Massimo Morozzi e Gilberto Corretti del collettivo Archizoom Associati, è considerato tra i maggiori esponenti del design neomoderno. È tra i fondatori di Domus Academy,[1] scuola di design di Milano. Ha vinto numerosi premi tra i quali il Compasso d’oro alla carriera nel 1987.

Suoi oggetti sono stati prodotti da Alessi, Cassina, Qeeboo, Vitra e Zanotta.

Il 16 maggio 2008 ha ricevuto la Laurea Honoris Causa in Disegno Industriale dalla Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni dell’Università di Roma La Sapienza.

Il 15 ottobre 2018 gli è stato conferito a Stoccolma il premio The Rolf Schock Prizes assegnato dalla The Royal Academy of Fine Arts.

È professore ordinario alla Facoltà di Design del Politecnico di Milano, dove attualmente insegna.

È padre di Orsola Branzi, in arte La Pina, rapper e conduttrice radiofonica.

Più informazioni su

Commenti

Translate »