Quantcast

Agropoli – Costa d’Amalfi: arriva la prima sconfitta degli uomini di Proto

Prima sconfitta in campionato per i ragazzi di mister Proto, e sconfitta che arriva ad opera dell’Agropoli, autentica corazzata di questo campionato, dopo una gara intensa, in cui i biancoazzurri hanno dovuto far fronte anche alle numerose assenze. Gara che peró lascia la rabbia di una direzione di gara non proprio all’altezza, infatti sono ancora tanti i dubbi sulla rete del vantaggio dei delfini, arrivata al secondo dei due minuti di recupero della prima frazione, e per come la terza arbitrale, con tanta facilità ha concesso un rigore, parato poi da Manzi, ed espulso Pisapia nel proseguo della gara. Nel mezzo un Agropoli che ha cercato di far valere la propria forza, ma che spesso ha sbattuto contro la retroguardia costiera, quest’oggi in formato gigante. Le reti sono arrivate entrambe nel finale delle rispettive frazioni di gioco: al secondo dei due minuti di recupero, l’arbitro ha convalidato la rete di De Cristofaro, dopo una mischia furibonda, con portiere e calciatori costieri letteralmente travolti. Mentre il raddoppio è arrivato a due minuti dal termine del match, con i biancoazzurri in 10, a causa dell’espulsione per somma di ammonizioni di Pisapia, con una conclusione dal limite di Monzo. Adesso peró non è tempo di recriminare, ma si deve tornare a lavorare per preparare la prossima gara, e cercare di riscattarsi subito.

 

Il prossimo turno dice che al San Martino arriverà l’Alfaterna, e bisogna tornare a combattere.

CAMPIONATO DI ECCELLENZA
3ª giornata

AGROPOLI – COSTA D’AMALFI 2-0
47º pt De Cristoforo – 87º Monzo

AGROPOLI:
Praiola, Guzzo (89º Trabelsi), Maiese (66º Matrone), Costantino, Della Guardia, Della Monica, De Cristofaro, Masocco (73º Monzo), Margiotta, Bacio Terracino (73º Vitelli).
All. Cianfrone
(a disp. Centrangolo, Gargaro, Pollio, Marotta, Roghi)

COSTA D’AMALFI:
Manzi, Orta, Cuomo, Parente, Pisapia, Somma (88º Capasso), Imperiale (50º Landri), Celentano (68º D’Auria), Vatiero (88º Nappo), Stoia, Infante (50º Vaccaro).
All. Proto
(a disp. Della Spada, Esposito, Buscè, Ferraiolo)

Ammoniti: Praiola – Manzi, Celentano, Stoia
Recupero: 2’ – 4’
Angoli: 5-3 per l’Agropoli
Note:
Al 52esimo Manzi neutralizza un calcio di rigore calciato da Margiotta.
All’ 83esimo espulso Pisapia per somma di ammonizioni

Commenti

Translate »