Quantcast

A Sorrento la sosta nelle strisce blu si paga con l’app

Più informazioni su

A Sorrento la sosta nelle strisce blu si paga con il cellulare. Niente più caccia al parcometro ed addio alla ricerca degli spiccioli in tasca, nel portafogli o in borsa. Basta aprire l’apposita app sullo smartphone e procedere al pagamento dell’importo dovuto in base al tariffario comunale.

Per ora il servizio viene attivato in via sperimentale per un anno. Proprio perché si tratta di un periodo di prova, l’amministrazione ha deciso di valutare diverse opzioni e non affidare in via esclusiva l’appalto. Per questo si sta procedendo a sottoscrivere le convenzioni con 6 società specializzate di diverse zone d’Italia.

Il contratto non comporterà alcun onere per l’amministrazione comunale, poiché il costo ricadrà sugli utenti. Le aziende dovranno poi comunicare periodicamente gli incassi e versare il corrispettivo al Comune. Inoltre saranno obbligate a fornire un software che possa essere scaricato sui palmari a disposizione degli agenti della polizia municipale per verificare se le auto in sosta hanno corrisposto o meno quanto dovuto per parcheggiare nelle strisce blu».

Più informazioni su

Commenti

Translate »