Quantcast

A Ravello le biciclette vanno a ruba, ladri visti a bordo di una 500. Nelle grandi città ne rubano una ogni tre giorni

A Ravello le biciclette vanno a ruba, ladri visti a bordo di una 500. Il furto mercoledì notte in zona San Martino. Non è il primo furto segnalato in Costiera amalfitana, casi analoghi a Positano, Amalfi e anche a Tramonti . Mentre qui si contano alcuni casi , in Penisola sorrentina , l’altra area di cui si occupa Positanonews,  fra Sorrento e Sant’Agnello, il furto di bicicletta elettrica non fa quasi più notizia .

A Napoli, Roma e Milano ne rubano una ogni tre giorni . E si parla solo di quelli “formalizzati”. Se infatti il veicolo è ritenuto di scarso valore dal proprietario, o se il ritrovamento è ritenuto improbabile, la tendenza è non segnalare nulla. Certo è che il numero delle bici in circolazione è aumentato: a Milano, nel 2021, si è già registrato il doppio dei ciclisti in strada rispetto al 2019, ha scritto su Facebook l’assessore alla Mobilità Marco Granelli. Solo in corso Buenos Aires passano 9mila bici al giorno, 9 al minuto. Boom nei mesi scorsi anche nelle vendite di dueruote, da attribuire alla “paura” di usare i mezzi pubblici nei periodi di picchi del Covid, all’esigenza di trovare un’alternativa per muoversi quando le palestre erano chiuse, al bonus fiscale e anche alla realizzazione di nuove piste ciclabili in città. E i manolesta, che sono sempre stati in agguato, lo sono ancora di più.

Commenti

Translate »