Quantcast

Rossoneri al primo posto, goal di Giroud

Più informazioni su

Al termine della gara vinta 1-0 dai rossoneri con un gol di Giroud, Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Dazn: “Sono molto soddisfatto di come abbiamo interpretato la gara, l’abbiamo controllata rischiando poco. Non siamo stati dinamici, ma siamo stanchi e giocare contro questo Toro non è semplice. Mi è piaciuta la voglia dei ragazzi di vincere questa sfida. Non mi sorprendono più perché li conosco tutti e so quanto possono darmi. La squadra è in condizione fisica e mentali, abbiamo abbassato la pressione solo nella ripresa e lasciato una sola occasione al Torino”.

Queste le parole di Juric:

“Abbiamo fatto una grandissima partita, in tutti i sensi. Il Milan ha tirato una sola volta, abbiamo avuto fluidità, dominio, occasione. E’ girata male. Oggi i ragazzi hanno dato tutto, è stata la nostra miglior partita. Intensità, gioco, occasioni… è andata così. Spero sia l’ultima, già parecchie sono andate così. Coraggio? Non mi sembra sia mancato, oggi i ragazzi hanno interpretato bene, hanno dominato a lungo tratti. Poi è normale che ci siano dei limiti, so bene dove eravamo negli anni passati. Abbiamo alzato tanto il livello di gioco oggi, è un grandissimo peccato […] Pochi punti rispetto a quello che abbiamo fatto vedere, è allucinante. Bisogna stare attenti, abbiamo sbagliato pochissime partite. Difesa più bloccata rispetto a Verona? E’ attitudine a non andare come terzo, Buongiorno ce l’ha un po’ di più. Ola Aina deve andare e creare superiorità, prende troppe pause. Ci vuole qualcosa in più sul binario, alzare il livello aerobico. Bisogna attaccare di più, sia il terzo che il quinto”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »