Quantcast

Sorrento 1945, ecco la neopromossa Mariglianese

I biancazzurri approdano per la prima volta in serie D

Sorrento – La neopromossa Mariglianese approda per la prima volta in serie D dopo aver battuto nella finale di Eccellenza ad Ischia la squadra locale.

Perlopiù ha disputato i campionati regionali, squadra che ritroviamo nel campionato di Terza divisione Campana 1931/32 nel girone B con Acerrano, Bagnolese, Capua, Caserta, Gladiator, Littorio e Napoli. La classifica finale la vide terminare la stagione al 5° posto con 12 punti, in vetta Capua, Caserta e Acerrano qualificate al girone finale. Negli anni seguenti la ritroviamo partecipare al campionato di Prima categoria campana 1965/66 nel girone A, non ebbe fortuna durante la stagione. La terminò al 15° posto con 24 punti, assieme Fiamma Sannita e Capua, e fu retrocessa in Seconda categoria.

Dopo tante vicissitudini, la sua rifondazione avvenne nel 2004, ed arrivando ai giorni nostri ha partecipato al campionato di Eccellenza campano 2020/21, nel girone D, poiché a causa del Covid-19 tutto fu sconvolto e tutto rivoluzionato.

Molte squadre diedero il loro ok a giocare questo campionato rivoluzionato. Così anche i biancazzurri del presidente Tonino Abete dissero che avrebbero partecipato, ed alla fine assieme all’Audax Cervinara passò ai play off. Nel semifinale del play off affrontò in casa l’Agropoli pareggiando 2-2 ed arrivò alla finale contro l’Ischia che disputò in casa degli isolani, li batté per 1-0 con la rete di Petrarca al 51’.

Così è approdata in serie D, ed ora si appresta ad affrontare il Sorrento nella prima gara di campionato. I biancazzurri sono allenati da Luigi Sanchez che approdò in casa mariglianese nel giugno del 2020, dopo aver vissuto la sua esperienza con la Palmese. Il suo modulo di gioco è il 4-3-3.

Questi sono i convocati per la gara contro i rossoneri che si gioca al ‘Gobbato’ di Pomigliano d’Arco, poiché lo stadio ‘Santa Maria della Pietà versa in condizioni pietose e manca dei servizi più elementari ed essenziali, con le erba alta:

Portieri: Cefariello, Lesta e Maglione;

Difensori: De Angelis, De Giorgi, Iacone, Peluso, Sannia, Tommasini, Torromacco, Varchetta;

Centrocampisti: De Martino, Langella, Liberti, Massaro, Palumbo L, Palumbo B, Prevete;

Attaccanti: Aracri, Esposito F, Esposito G, Di Dato, Orlando.

GiSpa

 

Commenti

Translate »