Quantcast

Shock ad Ischia, pescato un tonno nella cui pancia è stata ritrovata una siringa ospedaliera

Shock ad Ischia dove nei giorni scorso è stato pescato un tonno nella cui pancia è stata ritrovata una siringa ospedaliera di grosse dimensioni. A tirare su il tonno e fare la triste scoperta Massimo Bottiglieri, campione italiano uscente di pesca a traino d’altura, che ha poi denunciato l’accaduto sui social network. Bottiglieri lo scorso sabato era impegnato in una battuta di pesca al largo di Forio quando ha catturato il tonno di circa 10 chili, ha poi cominciato a pulirlo e sventrarlo notando uno strano rigonfiamento nello stomaco che poi ha scoperto essere causato dalla siringa ingerita dal tonno.

Bottiglieri ha ributtato il tonno in mare e, giunto sulla terraferma, ha provveduto a smaltire la siringa ed ha dichiarato: «Non è la prima volta che trovo pezzi di plastica negli stomaci dei pesci è un campanello d’allarme che non possiamo ignorare: il mare è sempre più invaso da rifiuti, anche in acque profonde e dobbiamo fare di tutto per proteggerlo».

Commenti

Translate »