Quantcast

Sant’Agnello, parrocchia San Prisco ed Agnello: i ragazzi alla riscoperta della figura di S.Giuseppe

Più informazioni su

Sant’Agnello, parrocchia San Prisco ed Agnello: i ragazzi alla riscoperta della figura di S.Giuseppe.

Una significativa serie di incontri ha avuto inizio questa sera a cura della parrocchia San Prisco ed Agnello e della confraternita di Maria e di San Giuseppe.
La figura al centro è quella di San Giuseppe del quale dapprima i ragazzi del gruppo teatrale hanno interpretato sotto la direzione artistica di Franco De Angelis i momenti salienti della vicenda umana e di fede del padre di Gesù facendo riferimento agli affreschi stupendi che decorano  il santuario e del quale poi sono state illustrate in modo teologicamente affascinante le caratteristiche più importanti di San Giuseppe dal professor Langella, docente presso la Facoltà Teologica dell’ Italia Meridionale .
La figura di Giuseppe ci rimanda alla scoperta della paternità di ogni essere umano nel prendersi cura,  della necessità di prendersi cura di qualcuno; alla scoperta di un Dio Padre che lavora sempre. Giuseppe lavoratore rimanda, indica all ‘uomo un Dio Padre che lavora sempre come dice Gesù. È anche colui che dà una dignità superiore al lavoro come collaborazione con Dio; il lavoro,  il volontariato sono forme di collaborazione con Dio . Giuseppe è uomo giusto perché va al di là, va oltre la Legge, non fa condannare a morte Maria, non la denuncia ma agisce con misericordia. La giustizia di Giuseppe è alla luce della misericordia, al di là delle apparenze, va al cuore dell ‘uomo.  Giuseppe è custode della famiglia,  di tutte le famiglie anche quelle irregolari. È patrono della Chiesa inclusiva perché Gesù è venuto per tutti.

Più informazioni su

Commenti

Translate »