Quantcast

San Marino legalizza l’aborto: al referendum “sì” al 77%

San Marino legalizza l’aborto: al referendum “sì” al 77%

San Marino ha votato per il referendum per la depenalizzazione dell’interruzione della gravidanza. Fino ad ora era considerato reato e punibile con la reclusione in carcere per un periodo compreso tra i 3 ed i 6 anni.

Grazie alla vittoria schiacchiante del sì, nel piccolo stato è ora possibile interrompere la gravidanza entro le 12 settimane, e in caso di malformazioni del feto o di gravi rischi per la salute della gestante è possibile farlo anche oltre questo termine.

Una grande giornata per i diritti delle donne.

Commenti

Translate »