Quantcast

Praiano, Terminiello:”Ho firmato la mia candidatura nella lista SiAmo Praiano solo ieri e vi spiego il perchè”

Praiano, Terminiello:” Ho firmato la mia candidatura nella lista SiAmo Praiano solo ieri e vi spiego il perchè”

Consentitemi una premessa:  Arturo Terminiello è oggi un rappresentante del M5S nelle istituzioni, a fine del mandato elettorale in corso continuerà ad essere un sostenitore del M5S a guida Giuseppe Conte e continuerà a collaborare con il M5S.

Fatta questa premessa, ora rispondo alle tante persone che in queste ore si staranno chiedendo il perché dopo aver fatto 5 anni di battaglie consiliari contro una Amministrazione della quale Anna Maria Caso è Vice Sindaco, oggi mi ritrovo in lista con lei  candidata Sindaco.

Lo chiarisco molto semplicemente, dicendo che fino a ieri, giornata nella quale ho firmato la mia candidatura nella lista  SiAmo Praiano, insieme a Fiorella Fusco ed altri Amici abbiamo provato a mettere insieme 10  persone da candidare alla prossima competizione politica, ma non ci siamo riusciti ,fermandoci a 6  , nonostante ,come qualcuno ci aveva suggerito 5 anni fa, abbiamo fatto un pubblico invito a chi ne avesse intenzione. Questo ci ha portato a considerare quanto  venuto fuori dalle interlocuzioni avute con Anna Maria e con altre persone che rappresentavano in quel momento il polo dei presumibili competitors e i rispettivi programmi politici che essi proponevano, ed alla fine, dopo aver messo sul piano interlocutorio anche la nostra visione di Praiano da qui a venire abbiamo scelto di partecipare a questo agone tra le file della lista più in linea con  la nostra visione di Paese e di insieme.

Ora ci attende una sfida grandissima, ossia quella di portare alle urne il 50%  + 1 degli aventi diritto al voto, perché, dovesse mancare questo,  le prossime elezioni saranno invalidate ed il Comune di Praiano rischierebbe il commissariamento fino a nuove elezioni, provocando danni all’economia del Paese e di chi lo abita.

Personalmente non ho mai avuto paura delle sfide, anzi, sono più di 30 anni, da quando mi sono avvicinato al mondo della politica da “spettatore”, che ho fatto mie le parole di un grande combattente: “ L’unica battaglia che ho perso è stata quella che ho avuto paura di combattere”. ,ed è con questo auspicio  e contando nella ragionevolezza dei Praianesi,  che mi accingo, insieme a Fiorella Fusco che  collaborerà  con me come ha fatto in questi 5 anni ed insieme al gruppo SiAmo Praiano, del quale oggi sono parte, a lavorare per Praiano e per i praianesi, che sempre troveranno aperta la nostra porta.

Sperando di esser stato chiaro nell’esporre le ragioni che hanno portato alla mia candidatura e invitando chi  ha qualche remora in merito a prendere un caffè insieme per darmi modo di chiarirgli qualsiasi dubbio, auguro a tutti buon lavoro per una Praiano  sempre più forte e competitiva .

Arturo Terminiello

 Praiano, arriva la conferma: a candidarsi per ricoprire la carica di sindaco soltanto Anna Maria Caso

Commenti

Translate »