Quantcast

Positano tra storia e leggenda

Un evento che avrà come location le cinque chiese principali della città verticale.

Più informazioni su

Il progetto Positano tra storia e leggenda nasce dalla volontà di creare una serie di percorsi culturali che sappiano essere eventi di intrattenimento di qualità e allo stesso tempo, momenti di valorizzazione dei beni culturali e del folklore. L’evento si terrà nelle cinque chiese principali del comune della Costiera Amalfitana: la chiesa di S.Maria dell’Assunta, la chiesa della Madonna delle Grazie, la chiesa di S.Maria delle Grazie, la chiesa della Santa Croce Madonna del Carmelo (Nocelle) e la chiesa di Maria SS. del Rosario.

Positano tra storia e leggenda

Gli eventi saranno caratterizzati da allestimenti originali legati alla spettacolarità dell’arte, del teatro e della musica, ma anche alla conoscenza del territorio e delle tradizioni. Per ogni location sarà realizzata una storia originale e specifica per raccontare in modo originale e innovativo il mito legato alla nascita della chiesa e a storie legate al folklore locale.

Positano tra Storia e Leggenda” nasce dalla volontà di creare eventi culturali innovativi che attraverso la musica, la danza e il canto, si prefiggano come principale obiettivo quello di raccontare e far rivivere ai nostri concittadini e ai graditi ospiti, il fascino, l’unicità e le emozioni di antiche storie e leggende legate al culto e alla tradizione Positanese – dichiara il Sindaco Giuseppe Guida – . Grazie ad una collaborazione sinergica con la Regione Campania e con la Società Scabec, avremo tre eventi organizzati nelle Chiese di Positano, in onore delle nostre Cinque Venerate Statue della Madonna. Questi incontri che ci accompagneranno durante il mese di Ottobre, faranno da cornice alla grande e attesa manifestazione dello Sbarco dei Saraceni.

Obiettivo sarà quello di coinvolgere tutti i cittadini, le singole realtà associative, dall’Amministrazione alla Parrocchia, per rendere davvero vivo il senso di appartenenza al nostro territorio, alla nostra storia e alle magiche tradizioni che da secoli tramandiamo di generazione in generazione. Positano non si ferma, al contrario continua a creare e ad investire sul piano culturale inteso come volano nonché chiave identitaria del nostro paese, per guardare avanti e concretizzare già le basi per un 2022 di definitiva ripartenza.”

Tre giorni alla scoperta dell’arte, della musica, del teatro e delle tradizioni di uno dei luoghi più famosi al mondo: Positano.

Vi aspettiamo il 15, 22 e 29 ottobre, nelle cinque chiese principali del comune della Costiera Amalfitana.

L’accesso agli eventi in programma è consentito previa esibizione del Green pass.

Evento gratuito con prenotazioni ai numeri
0898122535 – 3349118563
Email: segreteria.sindaco@comune.positano.sa.it
Tutte le info su www.scabec.it

Più informazioni su

Commenti

Translate »