Quantcast

Piano di Sorrento: continua lo scontro a distanza tra Salvatore Cappiello e Vincenzo Iaccarino

Piano di Sorrento: continua lo scontro a distanza tra Salvatore Cappiello e Vincenzo Iaccarino. Si avvicinano sempre più le elezioni comunali, che si terranno quest’anno anche a Piano di Sorrento, ed entra sempre più nel vivo la campagna elettorale.

Salvatore Cappiello, candidato sindaco della lista ForteMente Piano, ha rifiutato il faccia a faccia con l’attuale primo cittadino Vincenzo Iaccarino, sceso in campo nella ricerca della riconferma con la lista Piano nel Cuore. Cappiello ci ha comunicato che questa improvvisa voglia di confronto lo fa “Sorridere. In cinque anni non l’hanno mai ricercato – ha detto -. Il confronto, quello vero, lo facciamo con i cittadini tutti i giorni”.

Dall’altra parte, il sindaco Vincenzo Iaccarino lo replica un atto di arroganza. Tante, inoltre, le polemiche dell’attuale sindaco. Sottolinea, infatti, che nei cinque anni precedenti alla sua amministrazione Ruggiero e Cappiello hanno lasciato macelli nel paese. “Io non ho invitato a nessun tipo di confronto – continua -, ho accettato la richiesta di Serena Pane, una persona terza a questo confronto. Mi sono sempre confrontato con tutti, soprattutto in questo periodo del Covid”. Ancora: “È una caduta di stile, noi abbiamo dimostrato di fare i fatti, loro no”.

Oltre a ciò, il primo cittadino attacca anche il programma di ForteMente Piano.

La sensazione è che ci sia ancora una grande incertezza.

Commenti

Translate »