Quantcast

Napoli: incidente sul lavoro. UGL: “Più cultura della sicurezza, basta a queste stragi silenziose”

Più informazioni su

Napoli: incidente sul lavoro. UGL: “Più cultura della sicurezza, basta a queste stragi silenziose”

“L’UGL esprime il suo cordoglio alla famiglia dell’operaio di 59 anni morto sul posto di lavoro in un cantiere della metropolitana di Napoli. Il problema della sicurezza nei luoghi di lavoro deve essere una priorità nell’agenda del Governo con l’obiettivo di implementare la cultura della sicurezza e la formazione per i lavoratori, soprattutto laddove si svolgono mansioni a rischio infortuni. L’UGL è stata in tour in Italia con la manifestazione ‘Lavorare per Vivere’, volta a sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul triste fenomeno delle morti bianche. Dobbiamo dire basta a queste stragi continue e silenziose”. Lo hanno detto Gaetano Panico, Segretario UGL-UTL di Napoli e Maria Rosaria Pugliese, Segretario Regionale UGL Campania, in merito alla morte di un operaio avvenuta nel cantiere della linea 1 della Metropolitana, nel tratto compreso tra il Centro Direzionale e Capodichino a Napoli.

Napoli: incidente sul lavoro. UGL: "Più cultura della sicurezza, basta a queste stragi silenziose"

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »