Quantcast

Minori , Costiera amalfitana. Chiusi sportelli alle Banche, attese e file con assembramenti

Più informazioni su

Minori , Costiera amalfitana. Chiusi sportelli alle Banche, attese e file con assembramenti. L’accorpamento degli istituti di credito con conseguente chiusura di alcuni sportelli è ormai una consuetudine che ha investito anche la costa amalfitana.

L’esempio delle Banche a Minori

Minori, per esempio, ha registrato suo malgrado l’accorpamento della CARIME con la Intesa san Paolo. E così di due sportelli al pubblico uno è stato eliminato con aggravio di disservizio a discapito dell’utenza. Si registra una lunga attesa quotidiana anche per il solo servizio di Bancomat, mentre gli utenti che devono effettuare dei versamenti o dei pagamenti con il loro conto corrente sono costretti a lunghe e tediose file sulla pubblica via ,sotto il sole (fra poco sotto la pioggia) in attesa di poter accedere ad uno dei due apparecchi sistemati in un angusto spazio a ridosso dell’entrata a comando nella banca (anche per questo c’è grande attesa)

Non c’è il distanziamento previsto per il Covid fuori le banche

Non c’è distanziometro, non c’è una minima parvenza di sanificazione delle tastiere, mandando all’aria le norme antiCovid (eppure l’istituto di credito dispone di sufficienti fondi per assumere un impiegato ad hoc)
Nessuno parla, nessuno agisce

Un problema che riguarda non solo Minori ma viene segnalato anche in altre località della Costa d’ Amalfi

Più informazioni su

Commenti

Translate »