Quantcast

Massa Lubrense. Azione in Comune promuove una raccolta di beni di prima necessità in favore dei rifugiati dell’Afghanistan

Massa Lubrense. Azione in Comune promuove una raccolta di beni di prima necessità in favore dei rifugiati dell’Afghanistan.

Offrire un piccolo contributo alla popolazione dell’Afganistan, territorio che sta vivendo un momento di forte instabilità politica e sociale.

È con quest’obiettivo che Azione in Comune ha aderito alla campagna internazionale promossa da “Refugees Welcome”, una realtà che da anni collabora in tutto il mondo per offrire un valido sostegno ai rifugiati e alle persone in fuga dalla guerra.

Pertanto, l’associazione politica, sociale e culturale massese aderisce all’iniziativa invitando la comunità a donare beni di prima necessità in favore degli esuli afgani che, al momento, sono ospiti del governo greco.

L’aiuto che viene chiesto consiste nel donare una serie di generi alimentari a lunga conservazione e prodotti per la pulizia del corpo e per i più piccoli; tra questi: tonno, legumi in scatola, olio di semi, passata di pomodoro, succhi di frutta, latte UHT, riso, zucchero, pasta, legumi, farina, cous cous, biscotti, dentifricio, shampoo, docciaschiuma, sapone liquido, detergente intimo, spazzolini, assorbenti, rasoi, saponette, salviette umide, omogeneizzati, pannolini (taglia 0-6), biberon, gel igienizzante (non infiammabile), sapone intimo, magliette s/m/l, calzini, sacchi a pelo, tende.

È importante che tutti i materiali non siano mai stati usati o consumati prima della consegna.

La propria donazione potrà essere recapitata presso la sede di Adirel Assicurazioni di Via Regina Margherita 8 – Massa Lubrense.

Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 fatta eccezione del giovedì mattina.

Il termine ultimo per il deposito del materiale è sabato 9 ottobre.

Commenti

Translate »