Quantcast

Le precisazioni del Comune di Ravello sul traffico lungo la SS. 163

Il Comune di Ravello, in merito al traffico registrato lungo la SS. 163, precisa: «In merito alla problematica del traffico che si sta creando anche in queste ore lungo la SS. 163 (come conseguenza anche della chiusura al transito del Valico di Chiunzi) e segnatamente al bivio di Castiglione di Ravello, ci preme segnalare che nello scorso mese di agosto la Giunta Comunale di Ravello ha stanziato oltre € 8.000,00 per garantire il servizio di ausilio alla viabilità nel tratto di strada succitato ricadente nel territorio di Comune di Ravello.

Uno sforzo importante per le casse comunali, specie in un momento difficile come quello che stiamo vivendo che investe, ahinoi, anche il bilancio di un Comune come il nostro, tenuto conto anche che per la sola gestione dell’impianto semaforico VIACON lungo la SS. 373, tratto di strada che serve diversi comuni, si impiegano diverse decine di migliaia di Euro.

Ci spiace constatare che tale provvedimento è stato adottato dai soli Comuni di Ravello ed Amalfi, con il disinteresse degli altri comuni viciniori, pure interessati dalla problematica, dell’Acamir (Agenzia Campana Infrastrutture e Reti) e della Provincia di Salerno.

È pacifico, pertanto, che il problema non può continuare ad essere risolto dal Comune di Ravello che DA SOLO non riesce a sostenere uno sforzo economico di tale portata, tenuto anche conto dell’indifferenza degli altri Comuni Costieri».

Commenti

Translate »