Quantcast

L’appello di Gaetano Mastellone ai sindaci della Penisola Sorrentina: “Ospitiamo famiglie dall’Afghanistan”

L’appello di Gaetano Mastellone ai sindaci della Penisola Sorrentina: “Ospitiamo famiglie dall’Afghanistan”. Riportiamo di seguito le parole di Gaetano Mastellone:

APPELLO AI SINDACI DELLA NOSTRA PENISOLA SORRENTINA

Credo che a Tutti i Cittadini della penisola sorrentina le immagini che abbiamo visto dall’Afganistan hanno fatto una certa impressione.
A me, in particolare, le scene e foto delle mamme a difesa della vita dei loro bambini mi hanno colpito.
Tante famiglie distrutte. Tante tristi storie.
Ai Sindaci della Penisola Sorrentina voglio lanciare un appello.
Il nostro territorio è noto in tutto il mondo per essere terra con un profondo senso dell’ospitalità.
Dimostriamolo!
Perché ogni Comune non ospita una famiglia afghana o madri e figli soli senza padre? Di certo sarà una piccola goccia in questa enorme tragedia, però facendolo faremo un’opera di grande carità cristiana.
Io da Cittadino di Sorrento mi obbligo con il Sindaco della mia Città, sin d’ora, a contribuire con euro 500,oo per donare pasti per un mese all’eventuale Famiglia che il Comune decidesse di ospitare e dar loro un tetto e lavoro.
Sono certo che la nota disponibilità di altri concittadini potrà essere da stimolo per la Politica a decidere un intervento.

L'appello di Gaetano Mastellone ai sindaci della Penisola Sorrentina: "Ospitiamo famiglie dall'Afghanistan"

Commenti

Translate »