Quantcast

Il Sorrento si aggiudica il primo turno di Coppa Italia nel derby tutto rossonero con la Nocerina

Il Sorrento si aggiudica il primo turno di Coppa Italia nel derby tutto rossonero con la Nocerina. Allo Stadio Italia i costieri guidati da mister Renato Cioffi e provenienti dal successo, sempre per 2-0, all’esordio in campionato con la Mariglianese, affrontano i Molossi reduci dal pareggio a porte inviolate sul terreno del Bisceglie. Avvio di gara buono per gli ospiti che si rendono pericolosi provando a mettere in difficoltà la retroguardia avversaria. Ma i padroni di casa non stanno a guardare e all’8′ Mezavilla, servito da Iadaresta, costringe Pitarresi ad una difficile parata. Attorno al quarto d’ora, il match si accende con occasioni sprecate da ambedue le compagini che eseguono diversi capovolgimenti di fronte. Ma, nonostante ciò, il primo tempo finisce 0-0. Nella ripresa il Sorrento si porta in vantaggio al settimo su calcio di rigore dopo un fallo di mano di Saporito: dal dischetto Iadaresta non sbaglia. La Nocerina reagisce con un tiro di Talamo facilmente parato dal portiere costiero. Ma la migliore occasione arriva al 66′: su calcio d’angolo Menichino stacca di testa ma colpisce il palo. Dopo solo sei minuti Rizzo colpisce un altro legno. Al minuto 84 invece è  La Monica a chiudere la gara con un tiro potente a mezz’altezza. La squadra di Giovanni Cavallaro viene quindi eliminata dalla competizione mentre la squadra di casa invece si qualifica per i trentaduesimi di finale. Ora domenica giocheranno rispettivamente in casa contro Francavilla e Virtus Matino.

 

Commenti

Translate »