Quantcast

Il Movimento Rinascita Ravellese: “Un gesto di responsabilità per il destino del paese”

Riportiamo il posti del Movimento Rinascita Ravellese, pubblicato sulla propria pagina Facebook: «Il Movimento Rinascita Ravellese, di fronte all’ennesimo tentativo di stravolgimento della verità, intende rimarcare, a tranquillità del Popolo di Ravello, la piena e rinvigorita volontà di affrontare l’imminente passaggio elettorale con rinnovato spirito di unità e compattezza. Ciò in coerenza con la storia personale del sindaco in carica e dei suoi più stretti collaboratori e nella piena consapevolezza di aver onorato, con uno straordinario patrimonio di risultati amministrativi raggiunti, nonostante il duro e lungo periodo di pandemia, il patto di fiducia intervenuto con il popolo nel giugno 2016.

Peraltro la preoccupazione, accoratamente manifestata da un significativo gruppo di storici sostenitori, di ritrovare la via dell’unità e del dialogo con l’ex vicesindaco dott. Ulisse Di Palma ha spinto il gruppo Rinascita Ravellese a sperimentare fino in fondo la via del leale e costruttivo confronto.

Ancora una volta il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino, con un gesto di alta responsabilità, ha auspicato unità di posizioni all’interno del progetto Rinascita Ravellese, valutando come ipotesi possibile anche un avvicendamento del ruolo di sindaco, atto a garantire continuità di linea politica e organicità di azione amministrativa.

La prevenuta chiusura dei nostri interlocutori alle varie ipotesi messe in campo al fine di percorrere una strada comune, ci ha indotto ad accantonare la possibilità di un improbabile equilibrismo per scegliere in piena trasparenza la via maestra del confronto in prima linea.

Noi ci saremo, con la dignità della nostra storia personale, con la forza dei risultati conseguiti, con la capacità di ideare progetti strategici per il futuro di questo Paese fortemente segnato dalla pandemia Covid 19, ma soprattutto con l’intima consapevolezza che l’elettorato ravellese saprà riconoscersi ancora una volta nel nuovo progetto della rinnovata compagine Rinascita Ravellese».

 

Commenti

Translate »