Quantcast

Forlì. Vernice Art Fair 2021. Neoartgallery è presente con EuroExpoArt.

Più informazioni su

Segnalazione di Maurizio Vitiello – Neoartgallery con EuroExpoArt alla diciottesima edizione di Vernice Art Fair 2021, a Forlì.

 

Neoartgallery è presente alla diciottesima edizione di Vernice Art Fair 2021 con EuroExpoArt Quinta Edizione 17-18-19 settembre 2021, Evento Curato da Giorgio Bertozzi e Ferdan Yusufi, Immagine coordinata a cura di Stefano Ferracci, Presentazione Critica di Maurizio Vitiello.

 

Irrinunciabilità dell’arte di Maurizio Vitiello

Franz Kafka segnalava che “La giovinezza è felice, perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque conservi la capacità di cogliere la bellezza non diventerà mai vecchio.”

E Pablo Neruda, invece, avvertiva: “Potranno recidere tutti i fiori, ma non potranno fermare la primavera”.

Queste due citazioni ci permettono di comprendere e di intendere che gli artisti e le artiste, forse, più degli altri, grazie al loro quotidiano esercizio creativo, restano ricercatori giovani nell’anima e, quindi, si possono permettere il lusso di continuare a vedere la bellezza e che le stagioni dell’arte non si fermano, nonostante tutte le possibili crisi, e ci sarà sempre la primavera per le arti visive contemporanee…

E’ alla sua quinta edizione “EuroExpoArt”, che intende sostenere, promuovere e valorizzare artisti di talento e, quindi, offrire loro un’ampia scena espositiva, dedicata a raccogliere e a far emergere ultime istanze.

Il largo spettro di partecipazione visiva si presenta per stimolare anche un mercato dell’arte, ancor fermo in questo momento, dopo una fortissima fase calante, iniziata nel 2007.

Dialogare è sempre positivo ed è di naturale convenienza riuscire ad alimentare una parabola sociale, da cui possa emergere una gran voglia d’incontrarsi ponendo all’attenzione di un pubblico, accorto e sensibile, coniugazioni di codici diversi, perché sono state prese in considerazione segmenti significativi di lavori, da leggere come filtri coscienti d’interpretazioni individuali, dal figurativo all’informale, dal surreale all’astratto-geometrico e etc.

Maurizio Vitiello 

Napoli, Settembre 2021

Testo integrale in Catalogo

 

The surrender of art by Maurizio Vitiello

Franz Kafka pointed out that “Youth is happy because it has the ability to see beauty. Whoever retains the ability to see beauty will never grow old.”And Pablo Neruda, instead, warned: “They may cut off all the flowers, but they cannot stop the spring”.These two quotations allow us to understand that artists, perhaps more than others, thanks to their daily creative exercise, remain young researchers in the soul and, therefore, they can afford the luxury of continuing to see beauty and that the seasons of art do not stop, despite all the possible crises, and there will always be spring for contemporary visual arts…

It is the fifth edition of “EuroExpoArt”, which aims to support, promote and enhance talented artists and, therefore, offer them a wide exhibition scene, dedicated to collect and bring out the last requests. The wide range of visual participation is intended to stimulate also an art market, still at a standstill at the moment, after a very strong downward phase that began in 2007. Talking is always positive and obviously it is convenient to be able to feed a social parable, from which a great desire to meet can emerge, bringing to the attention of a watchful and sensitive public, harmonies of different codes; in fact significant segments of works have been taken into consideration, to be read as conscious filters of individual interpretations, from figurative to informal, from surreal to abstract-geometric and etc. … .

Maurizio Vitiello

Naples, September 2021

 

EuroExpoArt 2021 quinta edizione 

Il nostro obiettivo ci porta ad aprire strade nuove per gli artisti, mostrare le loro opere al pubblico italiano, creando una presenza permanente a Forlì, città dell’Emilia Romagna particolarmente ricca di cultura, nella già ricca regione tra le più sviluppate in Italia, costruendo una “Piazza dell’Arte”. L’obiettivo è stato centrato con molti artisti.  Ogni anno, pure nei giorni della fiera dell’arte, nel vicino polo Museale di San Domenico, si tengono mostre tra le più importanti d’Italia, visitate da migliaia di appassionati italiani e stranieri.

La presenza di espositori non italiani è ancora una volta aumentata, nonostante il Covid abbia reso particolarmente difficile la vita degli artisti sia dal punto economico che pratico, per questo, non potendo spostarsi, pur desiderandolo, sono stati disincentivati alla partecipazione.

Per i partecipanti, sono certa che, Romagna Fiere, con il consueto lavoro meticoloso, darà soddisfazioni molto superiori  alle aspettative.

Porgo i miei ringraziamenti alla Presidente di Romagna Fiere  Hazel Tedaldi e a Gilberto Tedaldi per la loro disponibilità e per lo spirito collaborativo.

Ferdan Yusufi

Istanbul, Settembre 2021

 

La quinta edizione di EuroExpoArt,  evento – concorso organizzato da Neoartgallery e ospitato, come sempre,  da Vernice  Art Fair di Forlì,  si svolge quest’anno in una data insolita, conseguenza della pandemia che  ha impedito l’evento a marzo 2020 e anche a marzo 2021.  Lo svolgimento nell’ultimo web end di questa estate fa della manifestazione fieristica forlivese  l’apripista per l’arte moderna e contemporanea “chiusa“  al pubblico da quasi due anni. I segnali dal mercato dell’arte sono molto incoraggianti, infatti il pubblico ha già premiato  con una presenza numerosa le esposizioni che da giugno si sono svolte nei musei e nelle gallerie. A queste indicazioni positive rispondono gli artisti che hanno aderito come non mai  alla proposta di Neoartgallery. Sono infatti 180 gli iscritti al concorso e 203, complessivamente, all’esposizione di Neoartgallery. Oltre agli artisti italiani, abbiamo la felice conferma della presenza degli artisti turchi ed iraniani e per la prima volta una delegazione di artisti provenienti da:  Qatar, Francia, Stati. Uniti, Canada, Olanda e  Messico.  Un vero successo che siamo certi  sarà apprezzato dai visitatori che si attendono numerosi come mai.

Giorgio Bertozzi

Roma, settembre 2021

 

EuroExpoArt 2021 fifth edition

Our goal leads us to open new paths for the artists, showing their works to the Italian public, building a ”square of art” creating a permanent presence in Forlì, a city rich in culture, which is in Emilia Romagna, also a very rich region of culture, among the most developed in Italy. The goal was achieved with many artists. Every year, even during the days of the art fair, some of the most important exhibitions in Italy, which are visited by thousands of enthusiastic Italians and foreigners, are held in the nearby museum center of San Domenico. The presence of non-Italian exhibitors has once again increased, despite the fact that Covid has made the lives of artists particularly difficult both from an economic and practical point of view. For this reason, the non-Italian exhibitors, not being able to move, even if they wanted to, were discouraged to participate.

For the participants I am sure that Romagna Fiere, with its usual meticulous work, will give satisfactions far exceeding the expectations.

I offer my thanks to the President of Romagna Fiere Hazel Tedaldi and to Gilberto Tedaldi for their availability and for their collaborative spirit.

 

Ferdan Yusufi

Istanbul, September 2021

The fifth edition of EuroExpoArt, event and contest organized by Neoartgallery, and hosted, as always, by Vernice Art Fair in Forlì, takes place this year on an unusual date. That is the consequence of the pandemic that cancelled the event in March 2020 and March 2021. The development in the last weekend of this summer makes the Forlì fair event the forerunner for modern and contemporary art which was closed to the public for almost two years. The signs from the art market are very encouraging. Indeed the public has already rewarded, with a large presence,  the expositions which were made since June in the museums and art galleries. The artists, who have joined the Neoartgallery proposal as never before, answered to these encouraging signs coming from the art market. There are indeed 180 subscribers to the contest and 203 in total who participate at the Neoartgallery exposition. In addition to the Italian artists, we have the important confirmation of the presence of Turkish and Iranian artists and for the first time a delegation of artists coming from: Qatar, France, United States, Canada, Netherland and Mexico. A real success that we are sure will be appreciated by visitors who are expected to be as many as ever.

Giorgio Bertozzi

Roma, September 2021

 

EuroExpoArt Gran premio Europa Artisti Ammessi:

Reyhan Abacıoğlu, Marzieh Abbasi, Elham Abdolhossein Pour,Sadya Abdulsamed Basadeq, Elham Aghakhanzadeh, Fereshteh Ahmadi, Enis Aktaş, Salwa Al Shaikh, Ayda  Ali M Mulla, Nasrin Alizadeh, Nazmiye Alkanat, Namsha Almarri, Hatice Altıparmak, Raşit Altun,   Beatrice Antalya, Hatice Aras,  Işıl Arısoy Kaya, Sevim Arslan, Akhtar Ashkannejad, Seren Ceren Asyali, Oğuzhan Atatanır, Jwan Atto, Semra Ay Çırpan, Nurullah Aydın, Asuman Aydoğan, Füsun  Aydoğan, Nazi Azimi, Alessio Bandini, Augusto Barberini, Sema Barlas, Giuseppe  Barone, Figen Batı, Bedour Bedour, Bianca Beghin, Roberto Bellucci, Daniela Belotti, Neşe Bengisu, Chiara Bignardi, Marco Billeri, Claudia Bortolami, Nurdan Bozkurt, Aurelio Bruni, Alev Burhanoğlu, Yasin Canlı, Serena Casali, İpek Fatma Çevik, Ferda Çıtraz, Iure Cormic, Bala Coşkun, Feriha Dağlı, Oktay Değirmenci, del Monaco, Reyhan Demir, Gülderen Depas, Yıldız Duman Ercan, Perihan Duran, Arzu Taylan Ersöz, Ayşe Ebru Eryılmaz, Negin Falakshahi, Elham Sadat Farzanmehr, Stefano Ferracci, Gian Luca Galavotti, Maliheh Ghafourian, Maryam Ghazi, Paolo Gheri, Andrea Ghia, Natallia Gillo Piatrova, Carlo Maria Giudici, Nezihe Gökçe, Maryam Gomizi, Sema Gümüş Öğüt, Yasemin Gümüşkesen. Göktuğ Güngör (Celaset), Neşever Gür,  Sıla Güven, Emel Güven, Mahsa Hajizadeh Mohammadi, Nood Hamad Al Obaidli, Filiz Hatipoğlu, Asal Hemmatian, Maryam Hosseini Nejad, Soodabeh Jafari, Gökhan Kahraman, Simge Kalfaoğlu, Ashraf Kamankesh, Türkan Karali, Pervin Karslı Çalışmalarım, Parisa Keramati, Serdal Kesgin, Maedeh Khamesipour, Negar Khavarinejad, Yasaman Khooshecharkh, Sheida Khosrojerdi, Faezeh Kiani, Shayan Kiani, Diana Kirova, Erkan Kösem, Nazan  Kuşçu, Marcello La Neve, Roberto Lalli, Franca Lanni, Elisabetta Maistrello, Jaleh Malek, Franco Margari, Marino Marinelli, Saverio Marrocco, Alessio Mazzarulli, Fatma Meriç Erçetin, Laura Migotto, Mandana Mina, Faranak Moghimi, Eman Mohammed Al-Tamimi, Mauro Molinari, Nicola Morea, Ahmad Naderivand, Mohammad Amin Nasibi, Roghayeh Nasiri Behruz, Caima Nesci, Lisa Nevot, Behnam Norouzi Gharaghezloo, Yasemin Özcan, Vedat Özcan, Güler Özcan, Selva Özelli, Dilek Özmen, Tuluyhan Öztecir Samet Öztürk,Viviana Pallotta, Katia Papaleo, Fausto Parentela, Sara Parnian Pour, Felice Pedretti, Nilgün Pekin, Sandro Perelli, Sorina Rafi, Shabnam Rafiei, Fariba Rahnavard, Fatemeh Rasekhipour, Sara Rashidi, Marzieh Razaghy, Sebastian Rho, Hector Rigel, Stefania Rinaldi, Guikni Rivera. Francesco Rosina, Giovanna Rossi, Merve  Şahin. Serpil Şahin, Fouz Saif, Calogero Salemi, Abdulla Salim Srour, Piero Sani, Günsü Saraçoğlu, Antonella Serratore, Sema Sevgen, Angelina Silvestre. Hilmi Şimşek, Nilgün Sipahioğlu Dalay, Hüıya Sözer, Carole St-Germain, Carolyn Starr Ellis, Gabriella Sterzi, Roya Tahmasebi, Hisham Thamin, Nilüfer Tokay, Ceyda Tokgöz, Melda Turhan, Ben Wijnen, Oya Yakar, Hülya Yalçın, Yeşer Yelmez Meriç, Yağmur Yılan, Merih Yıldız, Ufuk Yılmaz, Tatiana Yokushewa, Fikret Yörük, Nurdan Yurtbay, Zohreh Zahmati, Mohammad Zare Zadeh, Mauro Zucchi

 

EuroExpoArt Gran premio Europa Premiazioni

Domenica 19 settembre alle ore 12,30, nel punto di incontro EuroExpoArt, si svolgerà la cerimonia che assegnerà i seguenti Premi:

Primo Premio Assoluto GOLD CATEGORY AWARD riconosciuto dalla giuria all’artista vincitore assoluto dell’edizione 2021. L’artista sarà premiato con Attestato e 6 metri di parete, per l’edizione 2022, oltre alla pubblicazione nel catalogo 2022, come vincitore assoluto con la fotografia dell’opera.

Secondo Premio SILVER CATEGORY AWARD riconosciuto dalla giuria ad un artista dell’edizione 2021. L’artista sarà premiato con Attestato e 4 metri di parete, per l’edizione 2022, oltre alla pubblicazione nel catalogo 2022, con la fotografia dell’opera

Terzo Premio BRONZE CATEGORY AWARD riconosciuto dalla giuria ad un artista dell’edizione 2021. L’artista sarà premiato con Attestato e 4 metri di parete, per l’edizione 2022, oltre alla pubblicazione nel catalogo 2022, con la fotografia dell’opera

 

Fuori Concorso:

Costantino Baldino, Maurizio Barraco, Romeo Battisti, Barbara Berardicurti, Beatríz Cárdenas , Pippo Cosenza, Michele Cossyro, Maria Pia Daidone, Sara De Felice, Costantino De Sario, Patricia Del Monaco, Michele Di Leo, Emine Dokumacı, Cristina Fornarelli, Claudio Giulianelli, Musa Güney, Giovanni Morgese, Tatsiana Naumcic, Claudio Orlandi, Elide Pizzini, Tiziana Rinaldi Giacometti, Valter Vari, Serdar Yörük, Emre Yusufi

esposizione 17-18-19 settembre 2021

venerdì dalle 16.30 alle 19.30

sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.30

Il catalogo, con le presentazioni integrali di Giorgio Bertozzi, Maurizio Vitiello, Ferdan Yusufi, sarà in vendita nello store Amazon

Ingresso:

gratis, con invito personale a richiesta info@neoartgallery.it

  • biglietto intero 6* euro

*Ingresso valido solo per 1 persona

  • biglietto 2×1** 8 euro

** ingresso valido per 2 persone

Romagna Fiere Srl Romagna Fiere Srl   Via Punta di Ferro, 2 47122, Forlì 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »