Quantcast

Elezioni a Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino: «Rilanciare commercio e turismo con lo sviluppo sostenibile»

Elezioni a Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino: «Rilanciare commercio e turismo con lo sviluppo sostenibile».

1) Ci siamo subito attivati nell’emergenza garantendo sostegni alle famiglie e ristori alle aziende senza neanche attendere le risorse dello Stato. Nel nostro bilancio abbiamo previsto riduzioni di alcuni tributi locali e incentivi per le nuove attività, soprattutto quelle giovanili. Stiamo pensando a un progetto a sostegno dell’occupazione per le categorie svantaggiate».

2) La nuova piazza della Repubblica il cui progetto generale è stato approvato in giunta e che rivoluzionerà la città collegandosi al progetto di bonifica dell’alveo del Formiello, al recupero del vallone, il parcheggio interrato. Il parcheggio a rotazione di via San Michele e due parcheggi privati già approvati dal Consiglio. La realizzazione della nuova scuola di via Amalfi entro i prossimi cinque anni».

3) La pedonalizzazione di piazza Cota l’abbiamo in parte già realizzata dopo il restyling dell’area cui seguirà quella del Comune. Abbiamo dato spazio alle attività ristorative creando un’attrazione molto significativa. Puntiamo a rilanciare il commercio insieme al turismo che oggi camminano di pari passo e alimentano la nostra economia dalla marina ai Colli. Guardiamo a uno sviluppo economico sostenibile nel rispetto delle future generazioni».

4) De Luca si riferiva alla strada che parte da Lavinola. Un’arteria utile per alleggerire il traffico su gomma, ma bisogna potenziare il trasporto ferroviario, strategico per tutta l’area sorrentina e anche le vie del mare che sono un’alternativa da non trascurare. Non bisogna più indugiare per varare a livello peninsulare un piano della mobilità che finalmente dia risposte adeguate anche sul piano della vivibilità a tutela della salute.

Fonte Il Mattino

Commenti

Translate »