Quantcast

Costiera Amalfitana: problemi di week end tutto l’anno previsioni

Fa senso notare un marcato senso di antiturismo ed azioni in contrasto con la vocazione turistica di un borgo costaiolo-amalfitano. Eppure basta notare quello che accade a Minori, e solo a Minori, nel corso di ogni weekend assolato.

Nonostante le previsioni meteo che annunciano allerta ogni sabato e domenica (non ci azzeccano quasi mai) orde di incivili, maleducati, prepotenti, strafottenti, a cavallo di troppo rumorose moto, scorrazzano per l’unica arteria stradale che , purtroppo, attraversa ogni centro urbano nella su completezza fronte mare.
Avrò consumato tanto toner, avrò “perso” tanto tempo, avrò litigato, ricevendo solo minacce, con tanti: NIENTE!
Ho interessato troppa gente nella speranza che qualcuno si “muovesse a compassione” per la salute mentale ( già tanto compromessa per molti) e psicologica di molti: NIENTE!
E’ stupendo constatare l ‘inerzia dei preposti all’ordine pubblico.
Mentre scrivo un gruppetto di 9 coreani in vacanza tenta di attraversare la strada in un attraversamento pedonale obliquo, senza riuscirci per diverso tempo perchè, oltre alle autovetture in transito che non si fermano, una decina di m oto rumorose e di grossa cilindrata non concede nè spazio, nè scampo, nè sicurezza, anzi li fa arretrare per paura di essere “arravogliati”.

Non è possibile incolpare i vigili perchè intenti a contravvenzionare automobilisti in divieto di sosta.
E nessuno parla, nessuno agisce, nessuno controlla, nessuno interviene, tanto……….

Commenti

Translate »