Quantcast

Controlli ai lidi balneari della provincia di Salerno: sequestrate attrezzature abusive

Più informazioni su

Continuano senza sosta i controlli da parte della Polizia Municipale, della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto presso i lidi balneari della provincia di Salerno.

L’ultimo controllo in ordine di tempo è stato effettuato a Salerno, nei pressi dell’Arenile demaniale libero n°2, compreso tra l’area di parcheggio del Polo Nautico e il Lido Colombo. Il titolare dell’affidamento dei servizi balneari aveva abusivamente occupato in forma stanziale il Demanio Marittimo con 42 lettini e 21 ombrelloni -per una superficie totale di 374 mq.

Le attrezzature sono state sequestrate ai sensi degli art.54 e 1161 del Codice della Navigazione.

Inoltre il personale operante ha provveduto anche al sequestro penale di un manufatto in legno, di una rampa di accesso per disabili, di ulteriori attrezzature balneari abusivamente installati su suolo comunale dato in affidamento.

È stata, infine, contestata una violazione amministrativa di 5.000 euro ai sensi della L.R. n.7/2020 per l’esercizio di attività di somministrazione di alimenti e bevande non autorizzata in Chiosco comunale posizionato sul luogo, oltre al sequestro amministrativo di un autocarro furgonato in uso all’affidatario per mancanza di assicurazione obbligatoria.

Più informazioni su

Commenti

Translate »