Quantcast

Ceramisti pittori e scultori di ritrovano alla Crestarella di Vietri foto

Più informazioni su

     

    Due giorni dedicati all’arte in tutti i suoi aspetti, dalla pittura alla scultura, passando per la ceramica, si svolgeranno nei giorni 15 e 16 settembre presso la bellissima Torre della Crestarella di Vietri sul Mare. Un evento organizzato dall’artista pluripremiata, cavese, Rita Cafaro, il Torre Crestarella workshop” vedrà decine di artisti creare dal vivo opere d’arte, con la possibilità, per i visitatori di poter realizzare, con la supervisione degli artisti, una opera d’arte per poi poterla portare nelle proprie case. Un evento che, grazie anche alla disponibilità del proprietario della Torre, Vittorio Soprano, è ad ingresso libero, e gli stessi artisti espongono le loro opere in maniera del tutto gratuita. Un momento di riflessione e di ripresa culturale ed artistica che, dopo che la pandemia aveva per 2 anni fermato l’evento, che permette ai tanti artisti, chiusi da tempo nei loro laboratori o studi d’arte, hanno di nuovo la possibilità di ritornare a vivere ed a creare.

    Rita Cafaro è una delle scoperte più piacevoli, degli ultimi anni, nel mondo, dell’arte .Scultrice,pittrice, ceramista l’artista cavese riesce con le sua opere a trasferire la sua ironia e quel pizzico di malinconica ricerca della perfezione di cui molti artisti sono pervasi.Nelle sue opere si trova un mondo di favole, di amore e di conoscenza che sono alla base dei suoi studi preliminari prime della costrizione dell’opera. Una ricerca del “senso” ,del dare “emozioni” e nel ricevere “sensazioni”,sono le peculiarità di una artista che negli ultimi anni ha ricevuto riconoscimenti internazionali e che ne hanno fatto una  piacevole scoperta in campo artistico ,apprezzata dai suoi colleghi soprattutto per la sua intelligenza e ironia.”
    Antonio Di Giovanni

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »