Quantcast

Castellammare di Stabia, a Palazzo Farnese il racconto di un frammento della città che vola nello spazio

Castellammare di Stabia. Ieri sera nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino di Palazzo Farnese di è svolto il convegno dal tema “La cultura dell’innovazione per la crescita del territorio” per raccontare la magnifica avventura dell’esperimento ReADI-FP, che ha riportato la Campania nello spazio. Un’eccellenza che parla stabiese, dato che nel team che ha curato il progetto c’erano anche ingegneri stabiesi e che il logo della Città di Castellammare di Stabia è impresso sull’esperimento lanciato un mese fa dalla base Nasa di Cape Canaveral, in Florida. La cultura dell’innovazione, dunque, che trae origine da una città intrisa di cultura popolare e che è in grado di esprimere eccellenze in ogni campo, dalla scienza alla letteratura, dal teatro alla pittura, dalla giurisprudenza alla musica, dalla cantieristica allo sport.

Il sindaco Gaetano ha precisato: «E’ proprio sulla cultura che noi vogliamo continuare a puntare. Perché la cultura è il migliore strumento per scacciare l’erba cattiva, per costruire insieme la rinascita della nostra città e per tornare a spiccare il volo».

Commenti

Translate »