Quantcast

Caos liste ad Agerola: Di Capua resta in lizza

Più informazioni su

Caos liste ad Agerola: Di Capua resta in lizza. A parlarne è Fiorangela D’Amora in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Non saranno elezioni bulgare ad Agerola, dove fino a ieri mattina la lista “Agerola nel cuore” rischiava di essere esclusa. I problemi riscontrati nella presentazione del candidato al consiglio comunale Vincenzo Naclerio rischiavano di far saltare l’intera lista e quindi la candidatura di Catello Di Capua. Agerola nel cuore sarà presente, così come Nuovamente Agerola che sostiene Tommaso Naclerio erede del primo cittadino uscente Luca Mascolo, candidato tra i consiglieri. La rivalità tra le due liste è particolarmente accesa tanto che ieri Di Capua aveva pubblicato sui social un video-appello nel quale chiariva di aver commesso “un piccolo errore formale” e di aver spiegato personalmente alla commissione elettorale i fatti. «Abbiamo vissuto momenti difficili, ci hanno accusato di non saper presentare una lista. Ma abbiamo un dovere, di rappresentare la gente semplice che oggi non si sente rappresentata». In tarda mattinata la decisione della commissione ha riportato il sereno in casa dei contendenti di Mascolo. Luca Mascolo, vicino dell’area casilliana del Pd, è anche il presidente dell’Ente Idrico Campano. L’investitura di Tommaso Naclerio, che ha avuto al suo fianco in questi anni, è sembrata quasi automatica.

Più informazioni su

Commenti

Translate »