Quantcast

Atrani scelta in Costiera per le riprese della nuova serie “Ripley” fotogallery

Per l'occasione vige il divieto di sosta in Piazzale Marinella

Più informazioni su

Atrani scelta in Costiera per le riprese della nuova serie “Ripley”.

Si gira  mercoledì 22 settembre e giovedì 23 settembre  e per lo svolgimento in sicurezza delle riprese si rende necessario e indispensabile vietare nell’orario richiesto la sosta delle auto dei residenti parcheggiate sul Piazzale Marinella.

Secondo l’Ordinanza di P.L. n. 12 del 18/09/2021, dalle ore 00:00 del 22 settembre 2021 alle ore 23:59 del 23 settembre 2021
1) Il divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata in Piazzale Marinella fino a riprese cessate;
2) Le auto in sosta di proprietà dei residenti con autorizzazione verde su Piazzale Marinella hanno facoltà di parcheggiare lungo Via Dei Dogi.

Dalla pagina social del Comune di Atrani:

Cari concittadini, nelle prossime settimane il nostro Comune sarà teatro di riprese cinematografiche diurne e notturne. Siamo consapevoli che ciò comporterà dei disagi alla popolazione, ma siamo anche consapevoli dei benefici che porteranno a tutta la comunità.
Benefici in termini di pubblicità ed economici, che vedremo sia sul breve periodo, ma soprattutto a lungo termine. Le due produzioni cinematografiche, che si susseguiranno a partire dal 21 settembre 2021 e fino a tutto il mese di ottobre, saranno un veicolo di grande promozione per la nostra Atrani la quale, sebbene già conosciuta in tutto il mondo, sarà protagonista per mesi e mesi di tutte le maggiori piattaforme che distribuiscono film e serie TV.
Confidiamo nella Vostra pazienza e nella Vostra collaborazione per far sì che questo periodo trascorra nel miglior modo possibile, accogliendo tutti gli addetti ai lavori che riempiranno la nostra piazza, la nostra spiaggia e i nostri vicoli. Siamo certi della bontà delle scelte operate, sempre tenendo presente il benessere dei cittadini e cercando di dare nuovo impulso alla nostra economia duramente colpita negli ultimi due anni dall’emergenza COVID.
Atrani, 21.09.2021
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

 

Atrani scelta in Costiera per le riprese della nuova serie "Ripley"

Tom Ripley torna sui luoghi del delitto per una serie tv: a dirigerla Steven Zaillian, che guiderà un cast di tutto rispetto tra cui primeggiano Andrew Scott (Fleabag e Sherlock) nei panni del protagonista, Dakota FanningJohnny Flynn. Il regista statunitense, che vanta un Oscar per la sceneggiatura di Schindler’s list e numerose altre nomination, è sbarcato in Campania alla ricerca delle location ideali, con l’aiuto di Film Commission Regione Campania. Tra le potenziali location il centro storico di Napoli, il museo di Capodimonte, Ischia, Villa Torricella a Capri e la costiera. L’esigenza è quella di creare un villaggio di pescatori degli anni Sessanta.

La scelta è ricaduta su Atrani , erano in lista anche Positano e  Cetara, luoghi che in comune hanno la caratteristica di essere baciati dal sole.

Il romanzo Il talento di Mr Ripley, scritto nel 1955 da Patricia Highsmith, ha avuto già due adattamenti cinematografici, il primo, diretto René Clément con Alain Delon a dare il volto a Tom Ripley si chiamava proprio Delitto in pieno sole, a dimostrare come la luce solare sia elemento indispensabile della scenografia.

Nel 1999 è la volta del riadattamento ad opera di Anthony Minghella – con Matt Damon nei panni del protagonista e un cast composto da Jude LawGwyneth Paltrow e altri attori nostrani – girato tra Napoli, Ischia, Procida, Palermo, Venezia, Roma e la maremma toscana.

Le riprese della nuova serie Ripley, una coproduzione Showtime e Endemol Shine North America, in associazione con Entertainment 360 e Filmrights, sono programmate tra giugno e luglio salvo slittamenti a causa dell’emergenza sanitaria e prevedono tappe a Palermo, Roma e Venezia, oltre a New York. Per la programmazione della prima stagione (si prevede l’adattamento televisivo anche dei successivi 4 libri della saga della Highsmith) bisognerà aspettare l’autunno 2022 negli Usa e l’anno successivo in Italia.

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »