Quantcast

Associazione Atex Campania sul rincaro delle bollette: “Con questi aumenti si distrugge il sistema turistico ricettivo”

L’Associazione Atex Campania interviene sul rincaro delle bollette con un post a firma del presidente Sergio Fedele: «Caro bollette, le ipotesi del Governo per attenuare la stangata d’autunno. Con questi aumenti si distrugge il sistema turistico ricettivo. Altro che anno bianco!!! Un aumento di circa il 40% per l’elettricità e del 31% per il gas. A tanto, spiega il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, ammonterebbero i rincari delle bollette previsti per l’autunno. Una vera e propria stangata che il Governo sta cercando di mitigare in tre modi: o con un intervento sull’Iva, o con una misura una tantum oppure ancora utilizzando parte dei fondi per le aste dei diritti per le emissioni di CO2.

Per il Turismo e in primis per il settore extralberghiero questi aumenti si tradurrebbero nella chiusura di centinaia di strutture già in difficoltà e il proliferare di strutture abusive che potrebbero far fronte a questi aumenti non sostenendo un serie di altri costi obbligatori per coloro che vogliono rimanere nella legalità.

È una vergogna. Chiediamo un intervento immediato del Ministro del Turismo Garavaglia Chiediamo interventi dell’assessore regionale al Turismo Casucci e dei Sindaci dei Comuni delle Zone a Turismo Prevalente. Completamente disattese le richieste del biennio bianco per gli operatori del turismo… Ed ora ci fanno neri…».

Commenti

Translate »