Quantcast

ASL Salerno: la stima ad Antonio Claudio Mondelli nuovo direttore dell’ospedale Immacolata di Sapri foto

Più informazioni su

Il benvenuto e gli auguri dal Cav. N. H. don Attilio De Lisa del Comune di Sanza nella diocesi di Teggiano-Policastro attuale dipendente di ruolo C.P.S.Infermiere con limitazioni-requisiti per mansioni superiori di Coordinatore Management nelle Organizzazioni Sanitarie dal 2008 (prima idoneo in Direzione Sanitaria dopo corsi formativi aziendali obbligatori presso l’ufficio gestione attinità ambulatoriali come Referente del Governo delle Agende, delle Liste di Attesa e del Back-Office CUP-Ticket ed ALPI e indirizzato fino ad oggi per carenza del personale al reparto di Chirurgia Generale dal 1° Novembre 2018 col mancato rispetto della Sorveglianza Sanitaria del Medico Competente ed è grave visto il peggioramento delle sue condizioni cliniche) che ha avuto occasione e piacere di incontrarlo in più di una occasione di cui corso di aggiornamento professionale sanitario quindi ricordando sia ad Ascea Marina all’EVENTO FORMATIVO LE NEBULOSE INDETERMINATEZZE DELLA RESPONSABILITA’ SANITARIA anche con la presenza del direttore generale dottor Mario Iervolino e del Medico Legale Aziendale dottor Adamo Maiese che a Padula al Corso ECM i big killer e la rete oncologica campana evento promosso dalla struttura ospedaliera polispecialistica privata accreditata SSN “Cobellis” (sessione sulla “Multidisciplinarietà in oncologia promossa dalla Clinica Cobellis e con Luigi Cobellis).
Inoltre ricorda già impegnato prima a Vallo della Lucania e poi, per 3 anni e 3 mesi, Direttore del Distretto sanitario 72 Sala Consilina-Polla, Mondelli succede a Rocco Calabrese, capo della Direzione Sanitaria del presidio ospedaliero saprese per oltre tre anni (si era insediato a metà agosto 2018 succedendo alla dott.ssa Maria Ruocco per la prematura scomparsa).
Mondelli ha preso possesso dell’ufficio al quarto piano della struttura sanitaria pubblica del Golfo di Policastro.
“Ha voluto ringraziare il Direttore generale che gli ha affidato questo incarico importante. Sta cercando di conoscere il personale, girando per i reparti dell’ospedale ed i localo del Distretto Sanitario 71 Sapri-Camerota unificati.
La carenza di personale è un problema di tutti gli ospedali, soprattutto a seguito di questa pandemia coronavirus Covid-19.
Nall’ultimo periodo sono stati istituiti servizi come USCA e centri vaccinali e molti colleghi dirottati su questi servizi.
Certamente si dovrà affrontare meglio il problema e vedere come risolverlo perchè certamente c’è bisogno di personale medico, e non solo”.
Infine c’è il decreto per il primario di Chirurgia Generale con gli auguri al dottore Luigi Meucci, già dirigente medico presso l’ospedale di Sapri che tornerà a ricoprire il ruolo di primario all’UOC.
Infatti Dopo l’arrivo di Antonio Claudio Mondelli, nuovo direttore sanitario, individuato anche il primario dell’Unità Operativa complessa di Chirurgia Generale.
L’Asl Salerno ha definito le nomine: all’ospedale di Sapri c’è Luigi Meucci, medico chirurgo, già dirigente medico di Chirurgia Generale presso lo stesso nosocomio.
Nel 2018 era stato poi nominato dirigente medico di Medicina e chirurgia d’accettazione.
Oltre all’ospedale di Sapri, con Decreto del direttore generale dell’Asl Salerno sono stati individuati i Direttori delle Unità Operative Complesse di Chirurgia all’ospedale di Oliveto Citra (Ermanno D’Arco) e di Sarno (Giuseppe Corrado).

Più informazioni su

Commenti

Translate »