Quantcast

Arriva a Massa Lubrense il truck della salute

Arriva a Massa Lubrense il truck della salute. Una motrice attrezzata di 20 metri, con a bordo  medici e  operatori dell’ASL3  SUD  per promuovere la salute e migliorare l’adesione alle campagne di screening per la prevenzione di diverse malattie. L’appuntamento è fissato per lunedì 27settembre nel parcheggio del Bocciodromo in via Massa Turro  dalle ore 9 del mattino fino alle 18.  E’la seconda edizione di PIENZ’ A SALUTE la campagna promossa dall’ASL3 SUD in collaborazione con il Comune di Massa Lubrense.

Nel corso della giornata di prevenzione verranno eseguiti PAP TEST per le donne di età compresa tra i 25 e i 29anni, PAPTEST HPV DNA per le donne dai 30 ai 64 anni, distribuiti kit per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto (uomini e donne tra i 50 e i 74 anni), si potranno prenotare mammografie ( donne comprese tra i 45 e i 69 anni) , sarà disponibile uno sportello informativo per la promozione della donazioni di organi,  sarà attivo il programma Home Visiting di supporto informazioni e consulenze per le neo mamme per i primi 1000 giorni dei  bambini, saranno disponibili informazioni per le attività di consultorio per persone con disforia di genere, informazioni sul calendario vaccinale in età pediatrica, informazioni sulla vaccinazione antiinfluenzale 2021/2022, informazioni e promozione della sana e corretta alimentazione  e attività motoria: contrasto all’obesità infantile e in età evolutiva.

Tutti i servizi verranno erogati gratuitamente e senza alcuna prenotazione.

L’iniziativa  vuole coinvolgere direttamente i cittadini, anche attraverso l’impegno dei medici di famiglia, nei programmi di screening e di prevenzione per una vita in “benessere” e rientra in  un accordo inter-istituzionale sottoscritto  tra il Comune di Massa Lubrense e l’ASL 3 SUD denominato “Progetto Ben/essere in Comune.”

“Riprendiamo dopo l’emergenza pandemica una importante attività di prevenzione -sottolinea Sonia Bernardo assessore alla salute del Comune di Massa Lubrense- purtroppo alcune restrizioni non ci hanno permesso di attivare tutti gli ambulatori ma i servizi offerti sono di grande rilevanza per tutti i nostri concittadini. Molto importante per la realizzazione dell’iniziativa è stata la sinergia tra il comune di Massa Lubrense, il direttore generale dell’ASL Gennaro Sosto, la direttrice sanitaria Grazia Formisano e la responsabile del progetto Angela Improta”.

Commenti

Translate »