Quantcast

Ancora una volta la circumvesuviana assalita dai vandali

Ancora una volta la circumvesuviana assalita da un gruppo di giovani teppisti, che hanno seminato il panico sul treno quando passava nella stazione di Ottaviano. I giovani hanno frantumato vetri, staccato e gettato i sediolini sui binari e chiaramente causato ritardi al treno. Il personale di bordo è stato infatti costretto a fermare il veicolo alla stazione di Ottaviano in modo da poter far intervenire le forze dell’Ordine. Non si tratta però dell’unico vandalismo della serata, infatti poco prima avevano attaccato un ulteriore treno diretto a Sarno.

A darne la notizia è stato direttamente il presidente EAV Umberto De Gregorio, che ha commentato “Ecco, spesso, i motivi reali ed assurdi dei ritardi o delle soppressioni.”

I teppisti sono stati individuati e denunciati.

Commenti

Translate »