Quantcast

Ancora truffe agli anziani anche in costiera amalfitana e penisola sorrentina. Attenzione ai finti infermieri

Continuano le truffe ai danni degli anziani perpetrati da malfattori che approfittano della buona fede e della debolezza di soggetti fragili, conquistando la loro fiducia per poi sottrargli denaro. Il fenomeno delle truffe alle persone anziane riguarda anche la costiera amalfitana e la penisola sorrentina dove ultimamente si sono registrati diversi casi. E la Polizia di Stato mette in guardia sulla truffa dei finti infermieri.

Alcune persone, fingendosi finti operatori dell’Asl, tentano di contattare telefonicamente la vittima prescelta, solitamente una persona anziana, con la scusa di sanificare i soldi, offrire farmaci o cure mediche per prevenire il contagio da Covid-19.

Una volta ottenuta la fiducia fissano un appuntamento presso l’abitazione della vittima per poi cercare di portarle via somme di denaro.

Commenti

Translate »