Quantcast

Amalfi, Lorenzo Zurzolo alla JP boutique, chi è il vincitore del Nastro come Personaggio dell’anno

Più informazioni su

Lorenzo Zurzolo alla JP boutique  di Amalfi , attore con oltre un milione di followers

Lorenzo Zurzolo

Classe 2000, romano, Lorenzo Zurzolo ha frequentato i suoi primi set già da bambino. Ha debuttato sul piccolo schermo nel 2007, appena a 7 anni in “Un ciclone in famiglia 3”. Subito è apparso in altre serie italiane di successo come “Don Matteo 6”, “I liceali”, “Distretto di polizia 8”, “Bakhita” e “Amiche mie”.

Il primo ruolo di rilievo al cinema per Lorenzo è arrivato nel 2012, quando ha interpretato Angelo in “Una famiglia perfetta”, con Sergio Castellitto, Carolina Crescentini e Marco Giallini.

Tra i progetti cinematografici, una breve ma caratteristica apparizione in “Com’è bello far l’amore” di Fausto Brizzi, poi il ruolo da protagonista sia in “Outing – Fidanzati per sbaglio” (2013) di Matteo Vicino che in “Una famiglia perfetta” di Paolo Genovese. Nel 2018 è stato nel cast di “Sconnessi” di Christian Marazziti.

Lorenzo Zurzolo, chi è il vincitore del Nastro come Personaggio dell’anno

Zurzolo

La grande popolarità è arrivata con il ruolo di Niccolò nella serie Netflix “Baby”. L’incontro con Federico Zampaglione gli ha poi dato l’occasione di affermarsi quest’anno con grande successo come protagonista del suo film “Morrison”.
Persol e i Nastri d’Argento
Il forte legame di Persol con il mondo del cinema si traduce, per il decimo anno, nella collaborazione tra Persol e i Nastri d’ Argento, il premio cinematografico più antico d’Europa, secondo nel mondo per anzianità solo agli Oscar e ai Golden Globes, da sempre molto atteso dal cinema italiano.

 

Persol, dopo aver premiato, negli anni, insieme ai Giornalisti Cinematografici Kim Rossi Stuart, Pierfrancesco Favino, Maria Sole Tognazzi, Elio Germano, Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Claudio Amendola, Luca Argentero, Edoardo Leo e Andrea Carpenzano assegna quest’anno per la decima volta, d’intesa con i Nastri, questo riconoscimento perfettamente in sintonia con i valori di qualità, stile, personalità che il brand esprime da sempre e che negli ultimi anni è diventato un link prezioso con il cinema italiano. La collaborazione tra Persol e i Nastri d’ Argento rappresenta, del resto, anche la conferma di una partnership che rinnova il legame tra il brand e il mondo internazionale del cinema, una collaborazione che testimonia, inoltre, l’impegno di Persol nei mondi della cultura e dell’arte, territori insiti nel DNA e nella comunicazione del brand.

Lorenzo Zurzolo

Più informazioni su

Commenti

Translate »