Quantcast

Alle 15 question time alla Camera, Bianchi risponde su classi pollaio e mascherine, la segnalazione anche dal Nino Bixio di Piano di Sorrento

Oggi alle 15 question time alla Camera con i ministri Bianchi, Franceschini e Patuanelli. Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, risponde a interrogazioni sulle iniziative per ridurre il fenomeno delle classi sovraffollate, al fine di garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale e un’efficace didattica per gli studenti (Fusacchia- Misto-Maie – Psi-Facciamoeco); sulle iniziative volte a salvaguardare e valorizzare in ambito scolastico il progetto educativo «Bimbisvegli» (Fornaro – Leu); sulla possibilità di derogare all’uso della mascherina nelle aule scolastiche e intendimenti in ordine alla gestione dei casi di contagio e della quarantena negli istituti scolastici (Lollobrigida – FdI).

Diversi media hanno denunciato situazioni di sovraffollamento che non consentono una ripresa delle lezioni in presenza continua ed in sicurezza, così come ogni giorno arrivano segnalazioni di scuole in difficoltà da ogni parte d’Italia: dall’Enrico Tosi di Busto Arsizio all’Istituto superiore Battisti di Velletri, dall’Istituto Uruguay plesso Ungaretti di Roma all’Istituto superiore ad indirizzo nautico Nino Bixio di Piano di Sorrento.

Secondo Tuttoscuola sono 14 mila le classi sovraffollate, in duemila scuole frequentate da circa 382 mila studenti e 25 mila insegnanti, mentre secondo Cittadinanzattiva sono quasi 17 mila classi con oltre 25 alunni, di cui più della metà sono scuole secondarie di secondo grado.

Commenti

Translate »