Quantcast

Torre del Greco, arrestato un 20enne per aver accoltellato il compagno della madre

Voleva difenderla dalle violenze dell’uomo

Tragedia a Torre del Greco dove un 20enne avrebbe pugnalato alla gola il compagno della madre ferendolo in modo grave. Il gesto del giovane sarebbe stato dettato dal tentativo di difendere la madre dopo aver assistito all’ennesimo violento litigio tra lei ed il compagno.

La ferita da arma da taglio fortunatamente non ha colpito organi vitali ma l’uomo accoltellato è stato ricoverato in gravi condizioni ed i medici hanno riservato la prognosi.

Il 20enne è stato, invece, arrestato dalla Polizia di Torre del Greco con l’accusa di tentato omicidio.

Commenti

Translate »