Quantcast

Sorrento, la riflessione di Raffaele Attardi: “Chi non ha compassione per la Terra non può avere compassione per gli uomini”

Più informazioni su

Sorrento, la riflessione di Raffaele Attardi

Ognuno sogna una spiaggetta tutta per se.

E invece non si trova neanche un buco.

Si può accedere solo a pagamento e in taluni casi guai a dichiararsi residenti per paga e un po’ meno…può anche capitare in taluni casi di sentirsi rispondere che non c’é più posto.

Il problema si é amplificato a causa del turismo di prossimità, sostenuto e promosso da tanti.

È aumentato infatti enormemente il numero di pendolari che, attratti dalle nostre bellezze, vengono qui.

Sorrento aspetta te… basta che paghi.

La difficoltà di andare a mare é uno dei tanti aspetti conseguenti alla trasformazione della Citta in autogrill.

Oltre a far scadere la qualità della vita e della della offerta turistica, sta creando contemporaneamente un vertiginoso aumento dei costi dei parcheggi e per accedere al mare, e rende praticamente inaccessibile le spiagge a molti residenti.

Fa coppia con la crescita abnorme dei B&B, che sottrae le case ai residenti.

Sono tutti fenomeni collegati e coerenti fra loro .

Gli autogrill non son fatti per viverci e promuoverne la crescita non fa altro che rendere invivibile la Citta.

Tutto é interconnesso.

Se non si frena questa frenesia che porta a consumare e distruggere tutto non ci sarà modo di migliorare.

Certo qualcosa si potrebbe fare per mitigare questa situazione, a cominciare dal imporre tariffe più basse, stabilire quote di abbonamento per residenti, cercare di creare nuovi accessi a mare, in particolare lungo il litorale da Sorrento a Sant’ Agnello. Per adesso sono soddisfatti solo gli egoismi dei più forti, ma sommando egoismo ad egoismo alla fine continuando cosi perderemo tutti.

La Terra é l’ultimo dei poveri e noi non abbiamo il diritto di sfruttarla e contaminarla senza limiti.

Chi non ha compassione per la Terra non può avere compassione per gli uomini.

Più informazioni su

Commenti

Translate »