Quantcast

Sergio Fedele (Atex): Forte protesta degli operatori della Penisola Sorrentina e di Capri contro la Camera di Commercio di Napoli

Sergio Fedele (Atex): Forte protesta degli operatori della Penisola Sorrentina e di Capri contro la Camera di Commercio di Napoli.

La Camera di Commercio di Napoli ha deciso di dare un aiuto tramite finanziamenti a fondo perduto esclusivamente alle strutture ricettive che abbiano almeno 10 camere, ignorando tutte quelle strutture più piccole che versano regolarmente i diritti camerali!

Questo infatti il messaggio pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Napoli :

La Camera di commercio di Napoli istituisce un ausilio a fondo perduto per le imprese della provincia di Napoli finalizzato a sostenere le imprese turistiche in un momento difficile emergenziale, favorendo il supporto alla liquidità necessaria per la gestione aziendale in una fase economica di estrema criticità.

La somma stanziata per l’iniziativa di cui al presente Bando ammonta all’importo complessivo di € 9.975.000,00 (NOVEMILIONINOVECENTO-SETTANTACINQUEMILA/00) da destinare a tutte le imprese ricettive operanti nei settori alberghiero e similari, iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA di Napoli, che gestiscano almeno 10 stanze per gli ospiti, alla data di presentazione della domanda.

Abbiamo trasmesso come Atex immediatamente la nostra protesta ufficiale contro questa decisione ingiusta e penalizzante per le strutture più piccole.

Inconcepibile soprattutto che queste strutture che versano regolarmente i diritti camerali siano escluse da un provvedimento finanziato anche dai loro contributi!

Speriamo che il presidente Fiola modifichi immediatamente il bando ricordando che attorno alle strutture d’accoglienza di dimensioni minori ruota un indotto enorme e sarebbe veramente paradossale ignorarle.

Sergio Fedele
Presidente Atex Campania

Fabrizio Di Gennaro
Presidente Atex Vico

Graziano d”Esposito
Presidente Atex Isola di Capri

Pietro Cannavacciuolo
Presidente Atex Meta

Commenti

Translate »