Quantcast

Santa Maria La Carità piange il vigile buono Ferdinando Gargiulo. Era lo zio di Donnarumma

Santa Maria La Carità piange il vigile buono Ferdinando Gargiulo. Era amato da tutti, conosciuto e rispettato sui Monti Lattari. Un infarto forse come al fratello, ma che si senti male mentre guidava l’auto fermandosi in tempi per salvare il figlio Il cuore non ha retto, ma la morte è Sopraggiunta dopo il trasferimento dall’ospedale di Castellammare di Stabia a un altro ospedale e potrebbe esserci un’inchiesta della Procura di Torre Annunziata . Non è stato la prima morte sospetta in queste strutture sanitarie della parte di Napoli. Nell’ospedale stabiese era stata diagnosticata una colecisti, quindi si era trasferito a Villa Stabia ma appena entrato è morto. In tanti piangono il vigile buono, the un modello per la polizia municipale, che aveva a cuore in particolare i bambini che sorveglia a quando uscivano da scuola. L’addio anche dal nipote Luigi Donnarumma. A tutta la famiglia le nostre condoglianze

Vigile morto

Commenti

Translate »