Quantcast

San Vito Positano, il presidente De Lucia ai microfoni della nostra redazione: “Ambizioni? Chi fa sport vuole divertirsi e vincere”

Più informazioni su

La nostra redazione sportiva ha intervistato il nuovo presidente del San Vito Positano, Maurizio de Lucia, che ha dichiarato: “Il progetto del San Vito Positano è iniziato 2 anni fa con un gruppo di amici che ha creato la società il cui presidente è stato Guida che si è dimesso quest’anno per problemi personali. In seguito a diverse riunioni con i miei soci, poi, ho deciso di mettermi in gioco io per continuare quanto iniziato”. Un progetto che purtroppo per un po’ si è dovuto arrestare: “Sì, – afferma il presidente -. Innanzitutto ringrazio chi mi ha preceduto poi, con rammarico, devo dire che il Covid non ci ha permesso di terminare il campionato due anni fa né di iniziare quello dell’anno scorso. Quest’anno però ripartiamo sempre con lo stesso entusiasmo anche se abbiamo qualche problema che riguarda il campo, che dovrà subire dei lavori che ci porteranno a giocare per 3-4 mesi le partite in casa o Massa Lubrense o a Massaquano. Ambizioni per il futuro? Chi fa sport vuole divertirsi e vincere. Le dico solo una cosa: l’anno prossimo compirò 50 anni… chissà? Non diciamo altro!”. A ricominciare tra breve sarà la squadra affidata a mister Gargiulo: “Sì, la società ha piena fiducia in mister Gargiulo che, da quando è subentrato a Cuomo, ha fatto davvero molto bene. Purtroppo non riusciremo a far ripartire la scuola calcio, sempre per i prolemi legati al campo, mentre per la juniores stiamo valutando. L’importante per ora è iniziare questa nuova stagione che partirà l’11 settembre con la Coppa Italia a Santa Maria la Carità e il 18 settembre il campionato!”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »