Quantcast

Salerno:“I fiori come specchio dell’anima di una città ricca di colori e sfumatura”, l’opera di riqualificazione di Mercato San Severino

Più informazioni su

Salerno:“I fiori come specchio dell’anima di una città ricca di colori e sfumatura”, l’opera di riqualificazione di Mercato San Severino che si prepara a tingersi di verde grazie a un progetto finanziato dalla Regione Campania.

L’iniziativa di riqualificazione urbana prevede l’installazione di fioriere, vasi e piante che andranno ad abbellire il Corso Diaz al capoluogo. Un modo per dare nuovo smalto all’arteria principale del paese agli occhi di residenti e visitatori.
Si chiama “I fiori come specchio dell’anima di una città ricca di colori e sfumatura” l’opera che ha ottenuto un finanziamento di circa 9.600 euro dalla Regione Campania, che copriranno interamente il progetto.

Come si legge anche dalle pagine del quotidiano La Città di Salerno, a presentarne i dettagli è stata Enza Cavaliere , assessore con delega alle entrate tributarie e patrimoniali, politiche culturali, turismo e scuola. «Il progetto – ha dichiarato – prevede la realizzazione di fioriere con piante arbustive, aromatiche, erbacee perenni e graminacee. Si tratterà di vegetazione autoctona spontanea e rustica selezionata per garantire una adeguata biodiversità e ridurre il consumo di risorse idriche e operazioni manutentive. Il posizionamento delle fioriere e l’altezza delle piante non interferiranno con le visuali delle facciate degli edifici».

Diversi i benefici che si punta a ottenere con questa iniziativa, rimarcati anche dal presidente del Consiglio comunale, Fabio Iannone : «Pensiamo ad una città decorata da fiori e da piante che rappresenti un piccolo angolo di Paradiso in cui è più bello vivere. Con pochi, semplici accorgimenti puntiamo a rendere la nostra Città subito più viva e soprattutto ancor più vivibile».

Il primo cittadino di Mercato San Severino, Antonio Somma , parla di progetto «in cui abbiamo fortemente creduto in quanto sappiamo bene quanto l’arredo urbano e la sua cura sia importante innanzitutto per la vivibilità delle nostre strade ma anche per aumentare l’attrattività della nostra città che farà sicuramente da volano soprattutto per il commercio locale. L’abbellimento di Corso Diaz con piante e fiori rappresenta solo un piccolo intervento rispetto al progetto globale che abbiamo in mente, che ne prevede la totale riqualificazione dell’arredo urbano dell’arteria e che é in attesa di approvazione da parte del ministero dell’Interno»

Più informazioni su

Commenti

Translate »