Quantcast

Salerno, incontro “Solidarietà e Inclusione Sociale” sulla vita di Aldo Moro alla luce di “Fratelli di tutti” di Papa Francesco

Più informazioni su

Salerno, incontro “Solidarietà e Inclusione Sociale” sulla vita di Aldo Moro alla luce di “Fratelli di tutti” di Papa Francesco.

Dopo il gradevole invito dell’amico di vecchia data don Tonino Cetrangolo ha visto anche la presenza del Cav. N. H. don Attilio De Lisa proveniente dal Comune di Sanza della Diocesi di Teggiano-Policastro esponendo i suoi ringraziamenti infiniti sia da Cavaliere dell’Ordine Equestre Pontificio di San Sivestro Papa della Santa Sede – Vaticano con a capo il Gran Maestro Papa Francesco Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica che Referente diocesano del Vescovo Mons. Antonio De Luca alla Formazione della Cultura Sociale.

Si è tenuta ieri sera venerdì 6 agosto 2021, nel piazzale della casa canonica della Parrocchia Immacolata di Scario, alle ore 21.30 l’evento dal titolo “Solidarietà ed inclusione sociale”- ricordando Aldo Moro alla luce di “Fratelli di tutti”di Papa Francesco.

All’evento organizzato dalla PARROCCHIA IMMACOLATA SCARIO (SA), sono intervenuti: don Tonino Cetrangolo che ha ringraziato ognuno dei presenti invitati nel pubblico e chi è intervenuto, Matteo Claudio Zarrella, già Presidente del Tribunale di Lagonegro con il suo ricordo del grande Statista incontrato ad Avellino all’età di 13 anni; Angelo Paladino, Presidente Giuristi Cattolici Diocesi di Teggiano-Policastro con il suo ricordo politico della vecchia Democrazia Cristiana appartenente gruppo Morotea con il suo incontro del 1976 a Vallo della Lucania ; Nicola Gianpaolo, Postulatore accreditato presso la Santa Sede per la causa di Beatificazione di Aldo Moro dando notizia sulla realtà e punto di Beatificazione.

I lavori sono stati moderati da Franco Maldonato di grande elogio. inoltre, si è vista la partecipazione dell’attore Bruno Cariello che ha letto due lettere dello stesso Aldo Moro prima di morire indirizzate ai figli (Maria Fida Moro,Giovanni Moro,Agnese Moro che ha avuto il piacere di incontrarla a Benevento al ricordo di 30 anni dalla morte del Padre ed Anna Moro) e alla moglie (Eleonora Chiavarelli) e l’animazione della serata è stata affidata alla corale “Poliphonica Bussento” che ha allietato la serata con successo .

Infine dal Sottoscritto Gesuita come Papa Francesco la vicinanza di sempre alla Parola del Signore Gesù (Via,Vita e Verità) e della Madre Chiesa Cattolica oltre la stima alla Politica Italiana, alla Giustizia e alle Forze Armate.

Più informazioni su

Commenti

Translate »