Quantcast

Ravello , Amalfi e Positano traffico e caos per i parcheggi esauriti, invochiamo la ZTL proposta dal sindaco Daniele Milano foto

Ravello , Amalfi e Positano traffico e caos per i parcheggi esauriti, invochiamo la ZTL proposta dal sindaco Daniele Milano. Intanto facciamo una precisazione ci troviamo nella “normalità” del caos traffico, la Costiera amalfitana è stata sempre invasa dal traffico prima di questo periodo segnato dal Coronavirus Covid – 19 , se non ci fermiamo a riflettere e inseguiamo i post e gli articoli sensazionali a gogò non capiamo niente. Ovviamente con il traffico bloccato si blocca tutto, quindi ambulanze, ciclomotori, anche persone a piedi , con rischi anche di malori a bambini trasportati da genitori incoscienti sulla S.S. 163 per farsi un bagno in Costiera amalfitana, genitori da ripudiare quanto meno per questa follia.

Positano abbiamo visto una buona organizzazione della polizia municipale, ogni tanto vengono “ondate”, vere e proprie , come le ha definite l’assessore Guarracino, da Praiano. In effetti è vero, siamo sempre in giro con il ciclomotore e abbiamo verificato che è così, ondate di traffico, ma si gestiscono. Poi i parcheggi quando si esauriscono chiudono il centro, ma si dovrebbe avvisare prima. Anche la gestione del traffico non è sempre ottimale, ci vogliono persone esperte in strada e ben guidate , non sempre è così. Poi sono aumentati anche i bus, la stessa SITA ha aumentato le corse, visto che in tanti rimangono a piedi.

Amalfi e Atrani esauriscono i propri parcheggi alle 10 di mattina, ci vorrebbero dei cartelli al bivio di Agerola e a Minori con il consiglio di non andare al centro per non girare continuamente e rimanere bloccati due ore per il traffico. Qualcuno invoca le targhe alterne, cosa che si può attuare da subito, molti hanno dimenticato che l’ordinanza del Prefetto di Salerno prevede questa possibilità, ma ci vorrebbe una gestione “intelligente” per il traffico, come detto se a Vietri sul mare o anche ai Colli di San Pietro di Piano di Sorrento l’Anas con un cartello avvisa che c’è traffico per ore una famiglia con bambini ci pensa due volte a venire.  Per i lettori di Positanonews un avviso, evitate di andare sulla Divina dopo le 10 o prima delle 18, autista avvisato mezzo salvato

Commenti

Translate »