Quantcast

Positano strapiena, urge presidio sanitario in spiaggia e costante controllo delle Forze dell’Ordine

Più informazioni su

Positano, costiera amalfitana. Siamo all’inizio di agosto e la città verticale è pienissima di turisti che affollano le stradine e, soprattutto, la spiaggia ed il molo. Ma ad oggi, 3 agosto, ancora manca un presidio sanitario in spiaggia per gestire la prima emergenza in caso di malori ed infortuni che sono, purtroppo, all’ordine del giorno complici anche le temperature elevate. Noi di Positanonews lo abbiamo ripetuto più volte e continueremo a farlo senza stancarci chiedendo con forza che venga installato un presidio fisso di primo soccorso nella zona della spiaggia, così come era presente in passato. Non è tollerabile che, in caso di malesseri o di incidenti, si debba attendere quasi un’ora prima dell’arrivo del personale del 118, ritardo causato dalla situazione logistica della città alla quale si aggiunge il traffico del periodo estivo. Purtroppo in casi di episodi gravi, come potrebbe essere un arresto cardiaco od un principio di infarto, la tempestività delle cure sanitarie fa la differenza tra la vita e la morte. In un paese a vocazione turistica che vede la zona della spiaggia affollata in tutte le ore del giorno nei caldi mesi estivi non è accettabile l’assenza di un punto di primo soccorso sanitario che garantirebbe la sicurezza di residenti e turisti.

Noi di Positanonews suggeriamo inoltre la presenza di un controllo costante delle Forze dell’Ordine sia nelle ore diurne che notturne. Ci giungono, infatti, diverse segnalazioni di assembramenti, di episodi di inciviltà ed anche di piccola violenza che mal si coniugano con un paese come Positano che dovrebbe offrire sicurezza e tranquillità a beneficio dei turisti che scelgono la nostra città per le loro vacanze ma anche per i residenti che hanno il diritto di vivere serenamente la realtà positanese anche nel periodo estivo.

Ci auguriamo che i nostri appelli non cadano nel vuoto e che chi di dovere possa provvedere in tempi brevissimi ad installare un punto di primo soccorso sanitario in spiaggia ed un servizio di controllo sul territorio, soprattutto adesso che siamo nel pieno della stagione estiva.

Positano strapiena, urge un presidio sanitario in spiaggia ed un costante controllo delle Forze dell'Ordine

Più informazioni su

Commenti

Translate »